Debian su CD

Scaricare le immagini dei CD Debian con jigdo

Jigsaw Download, in breve jigdo, intende diventare il principale metodo per la distribuzione delle immagini dei CD Debian in futuro. Attualmente, il sistema funziona, ma non è particolarmente comodo da usare perché il download manager non è stato completato.

Perché jigdo è migliore di un download diretto?

Perché è più veloce! Per svariati motivi ci sono molti meno mirror per le immagini dei CD rispetto a quelli dedicati al normale archivio Debian. Di conseguenza, se si scaricano le immagini dei CD da un mirror, quel mirror non solo potrebbe risultare più lontano, ma potrebbere anche essere sovraccarico, soprattutto nei giorni seguenti il rilascio di una nuova release.

Inoltre alcuni tipi di immagine non sono disponibili come file .iso scaricabili perché non c'è abbastanza spazio sui nostri server per ospitarle.

Naturalmente un normale mirror Debian non contiene le immagini dei CD, ma allora come può jigdo scaricarle da lì? jigdo scarica singolarmente ciascun file presente sul CD. In una fase successiva, tutti i file vengono assemblati in un unico, grande file che è una copia esatta dell'immagine del CD. In ogni modo, tutto ciò avviene dietro le quinte; tutto quello che si deve fare è fornire allo strumento per il download l'indirizzo di un file .jigdo da processare.

Maggiori informazioni sono disponibili presso la homepage jigdo. Volenterosi che vogliano aiutare lo sviluppo di jigdo sono sempre benvenuti!

Come scaricare un'immagine con jigdo

Per una dettagliata descrizione passo-passo di questo processo, si consulti il Debian jigdo mini-HOWTO. L'HOWTO spiega anche le funzionalità avanzate di jigdo, come ad esempio la possibilità di aggiornare la versione vecchia di un'immagine di CD alla versione attuale (scaricando solamente ciò che è cambiato, non l'intera nuova immagine).

Una volta scaricate le immagini e scritte su CD, consultare le informazioni dettagliate sul processo di installazione.

Immagini ufficiali

File jigdo ufficiali per la distribuzione stable

Blu-ray

Prima di procedere con l'installazione si dovrebbe consultare la documentazione. Volendo leggere un solo documento per l'installazione, leggere l'l'Installation Howto, una passeggiata di tutto il processo di installazione. Altri documenti utili sono:

File jigdo ufficiali per la distribuzione testing


Ricerca nel contenuto delle immagini dei CD

Quale immagine CD/DVD contiene un certo file? È possibile fare ricerche nell'elenco dei file all'interno di un gran numero delle immagini dei CD/DVD Debian, si possono cercare più parole, ogni parola deve essere una sotto-stringa del nome del file. Per esempio aggiungendo _i386 si ristringe il risultato a una sola architettura, con _all si ottengono i pacchetti che sono comuni a tutte le architetture.

Quali file sono contenuti in una immagine? Se serve avere l'elenco di tutti i file contenuti in una certa immagine di CD/DVD Debian si deve consultare su cdimage.debian.org il file list.gz corrispondente all'immagine.


Domande e risposte ricorrenti

Configurazione del proxy per jigdo?

Aprire il file ~/.jigdo-lite (o jigdo-lite-settings.txt per la versione Windows) con un editor di testi e trovare la riga che inizia con wgetOpts. In questa riga si possono aggiungere le seguenti opzioni:

-e ftp_proxy=http://PROXY-LOCALE:PORTA/
-e http_proxy=http://PROXY-LOCALE:PORTA/
--proxy-user=UTENTE
--proxy-passwd=PASSWORD

Naturalmente devono essere inseriti i valori corretti per il proprio server proxy. Le ultime due opzioni sono necessarie solamente se il proxy richiede l'autenticazione tramite password. Le opzioni devono essere inserite alla fine della linea wgetOpts, prima del carattere ' finale. Tutte le opzioni devono stare su una sola riga.

In alternativa, sotto Linux, si possono impostare le variabili d'ambiente ftp_proxy e http_proxy, per esempio nel file /etc/environment o in ~/.bashrc.

Lo script si è bloccato a causa di un errore: tutti quei MB scaricati inutilmente?

Naturalmente questo Non Dovrebbe Accadere(C), ma per varie ragioni ci si può trovare in una situazione in cui è già stato generato un grande file .iso.tmp e jigdo-lite indica dei problemi, richiedendo ripetutamente di ricominciare il download da capo. Si possono tentare varie operazioni in questo caso: