Nota: L'originale è più recente di questa traduzione.

Work-Needing and Prospective Packages

Work-Needing and Prospective Packages, WNPP per brevità, è l'elenco dei pacchetti che hanno bisogno di un nuovo manutentore e dei futuri pacchetti Debian. Allo scopo di seguire da vicino lo stato reale di questi pacchetti, WNPP è correntemente implementato come uno pseudo-pacchetto nel sistema di tracciamento dei bug Debian (BTS).


Pacchetti che hanno bisogno di un nuovo manutentore:

57 pacchetti che richiedono aiuto, ordinati per età oppure per popolarità

Pacchetti futuri:

Software che non può essere pacchettizzato

Nota: questi elenchi sono aggiornati sei volte al giorno; per informazioni più aggiornate si veda lo pseudo-pacchetto wnpp nel BTS.


Come usare WNPP

Poiché WNPP si appoggia sul BTS, ogni sviluppatore dovrebbe già conoscere i dettagli tecnici come la sottomissione di nuove informazioni, la modifica di informazioni o la chiusura delle richieste pendenti. D'altro canto, allo scopo di aumentare il livello di automatismo, devono essere seguite alcune procedure.

Per sottoporre nuove informazioni si deve inviare una segnalazione di bug per lo pseudo-pacchetto wnpp per ciascun (futuro) pacchetto interessato. Notare che si deve inviare una segnalazione per ogni pacchetto sorgente e non per ogni pacchetto binario derivato dallo stesso sorgente.

Aggiungere informazioni con reportbug

Si può utilizzare reportbug (apt-get install reportbug):

$ reportbug --email nomeutente@domain.tld wnpp
Using 'Nome Utente <nomeutente@domain.tld>' as your from address.
Getting status for wnpp...
Querying Debian bug tracking system for reports on wnpp
(Use ? for help at prompts.)
...

Saranno mostrate tutte le segnalazioni relative a WNPP e che dovrebbero essere lette in modo da evitare l'inserimento dei doppioni per lo stesso pacchetto.

Alla fine dell'elenco si dovrà definire il tipo di richiesta:

What sort of request is this?

1 ITP This is an Intent To Package. Please submit a package description
along with copyright and URL in such a report.

2 O The package has been Orphaned. It needs a new maintainer as soon
as possible.

3 RFA This is a Request for Adoption. Due to lack of time, resources,
interest or something similar, the current maintainer is asking for
someone else to maintain this package. He/she will maintain it in
the meantime, but perhaps not in the best possible way. In short:
the package needs a new maintainer.

4 RFH This is a Request For Help. The current maintainer wants to continue
to maintain this package, but he/she needs some help to do this, because
his/her time is limited or the package is quite big and needs several
maintainers.

5 RFP This is a Request For Package. You have found an interesting piece
of software and would like someone else to maintain it for Debian.
Please submit a package description along with copyright and URL in
such a report.

Choose the request type:

Dopo aver effettuato la scelta si dovrà inserire il nome del pacchetto:

Choose the request type: x
Please enter the proposed package name: NOMEPACCHETTO
Checking status database...

Infine si deve confermare l'invio della segnalazione:

Report will be sent to Debian Bug Tracking System <submit@bugs.debian.org>
Submit this bug report (e to edit) [Y|n|i|e|?]?

Aggiungere elementi via email

È anche possibile inviare segnalazione via email. Il formato del testo dovrebbe essere del tipo: To: submit@bugs.debian.org
Subject: <TAG>: <nome pacchetto> -- breve descrizione del pacchetto

Package: wnpp
Severity: vedi sotto

Alcune informazioni sul pacchetto. Se è un ITP o RFP è richiesto un URL ove il pacchetto (sia il .deb che il sorgente) può essere scaricato e informazioni relative alla sua licenza.

I tag da usare e la corrispondente severità sono:

O normal Il pacchetto è stato reso orfano. Richiede un nuovo manutentore al più presto. Se il pacchetto ha una priorità maggiore o uguale a standard, la severità deve essere impostata a important.
RFA normal Si tratta di una richiesta di adozione. Per mancanza di tempo, risorse, interesse o qualcosa di simile, il manutentore corrente cerca qualcun altro per manutenere tale pacchetto. Lei/lui lo manuterrà nel frattempo, ma forse non nella maniera ottimale. In breve: il pacchetto richiede un nuovo manutentore.
RFH normal È richiesta d'aiuto. Il curatore del pacchetto vuole continuare a gestirlo, ma ha bisogno di aiuto per poterlo fare, perché il suo tempo è limitato o il pacchetto è grosso e servono più curatori.
ITP wishlist Si tratta di un intento di pacchettizzazione. Sottoponi una descrizione del pacchetto insieme al copyright e URL in questo rapporto.
RFP wishlist Si tratta di una richiesta di pacchettizzazione. Qualcuno ha trovato un software interessante e vorrebbe che qualcun altro lo manutenesse per Debian. Sottoponi una descrizione del pacchetto insieme al copyright e all'URL in tale rapporto.

Eliminare elementi dalla lista

Le procedure che chiudono questi bug sono le seguenti:

O Se intendi adottare un pacchetto, rinomina il relativo rapporto di bug sostituendo O con ITA, perché gli altri sappiano che il pacchetto è in adozione e prevenire la sua rimozione automatica dall'archivio e inoltre cambiane il proprietario assegnandotelo. Per adottare effettivamente un pacchetto, fanne l'upload con il tuo nome nel suo campo Maintainer: e metti qualcosa tipo * New maintainer (Closes: #bugnumber) nel changelog del pacchetto allo scopo di chiudere automaticamente questo bug una volta che il pacchetto è stato installato; bugnumber deve essere sostituito con il relativo numero del rapporto. Inoltre, prima di fare l'upload del pacchetto con te come maintainer, dovresti controllare se c'è un nuovo rilascio di upstream e provare a risolvere i bug aperti.
RFA

Se stai adottando un pacchetto, rinomina il relativo rapporto di bug sostituendo RFA con ITA, perché gli altri sappiano che il pacchetto è in adozione e prevenire la sua rimozione automatica dall'archivio e inoltre cambiane il proprietario assegnandotelo. Per adottare effettivamente un pacchetto, fanne l'upload con il tuo nome nel suo campo Maintainer: e chiudi il relativo bug una volta che il pacchetto è stato installato.

Se come manutentore del pacchetto decidi di rendere orfano un pacchetto che hai marcato con RFA, rinomina il suo rapporto bug e sostituisci RFA con O. Se vuoi ritirare la richiesta, chiudi il bug.

RFH

Di norma questa segnalazione andrebbe chiusa solo da chi la ha aperta, cioé dal curatore del pacchetto, se la considera troppo vecchia, sia perché una o più persone si sono offerte di dare una mano e l'hanno fatto, oppure perché crede di poter risolvere la cosa da solo.

Se si decide, in qualità di curatore del pacchetto, di cambiare questo RFH in una richiesta di adozione (RFA) o di rendere orfano il pacchetto (O), è il caso di rinominare la segnalazione anziché chiuderla per aprirne una seconda.

ITP

Pacchettizza il software, caricalo e chiudi questo bug una volta che il pacchetto è stato installato.

Se cambi idea, e non vuoi più pacchettizzarlo, chiudi il bug o rinominalo e riclassificalo come RFP, come meglio credi.

Se mentre si prepara il pacchetto si incontrano dei problemi (per esempio dipende da un altro programma non ancora disponibile come pacchetto e che non si ha tempo di pacchettizzare), si dovrebbe inserire questi problemi come ulteriori informazioni a ITP in modo che sia semplice capire come procedere il lavoro di pacchettizzazione.

RFP Se stai pacchettizzando, rinomina il rapporto bug sostituendo RFP con ITP, perché gli altri sappiano che il programma è già in pacchettizzazione e inoltre cambiane il proprietario assegnandotelo. A questo punto, pacchettizza il software, fanne l'upload e chiudi questo bug una volta che il pacchetto è stato installato.

Per mettere a conoscenza la mailing list degli sviluppatori del proprio ITP, RFA o qualsiasi altra cosa, aggiungi l'intestazione

X-Debbugs-CC: debian-devel@lists.debian.org

al messaggio.

Ovviamente, il modo più semplice per chiudere questi bug è includere una voce nel changelog del pacchetto scrivendo cosa è stato fatto e aggiungere (closes: bug#nnnnn) ad essa. In questo modo il bug verrà chiuso automaticamente una volta che il nuovo pacchetto è stato installato nell'archivio.

Attenzione: per riassegnare, rinominare o cambiare il proprietario della segnalazione del bug invia direttamente al sistema di controllo del BTS oppure a numero segnalazione@bugs.debian.org usando le pseudo-intestazioni di controllo; non inviare delle nuove segnalazioni.

Nota: se un pacchetto rimane orfano per molto tempo, viene esaminata la situazione per stabilire se il pacchetto è ancora necessario — se non lo fosse, si chiederà agli amministratori dell'archivio FTP di rimuoverlo da unstable.

Se per qualche ragione devi contattare i manutentori di WNPP, scrivi a wnpp@debian.org.