SVN del Debian Documentation Project

Il "Debian Documentation Project" (Progetto di documentazione Debian) deposita le sue pagine web e la maggior parte dei manuali sul server subversion svn.debian.org. svn.debian.org è parte dell'installazione Gforge su alioth.debian.org. Si legga la Alioth documentation per ulteriori informazioni sul funzionamento di questo servizio.

Chiunque può scaricare i sorgenti dal server SVN. Solo i membri del Debian Documentation Project possono aggiornare i file.

Accedere ai sorgenti nel SVN

Si può utilizzare un'interfaccia web per accedere a dei singoli file e per vedere le loro modifiche all'indirizzo http://anonscm.debian.org/viewvc/ddp/manuals/trunk/

Per scaricare un intero manuale, l'accesso diretto al server SVN è spesso la cosa migliore. Sarà necessario il pacchetto subversion sul vostro computer.

Connessione anonima (solo lettura) al server SVN

Usate questo comando per scaricare tutti i file:

svn co svn://svn.debian.org/svn/ddp/manuals/trunk manuals

Questo comando crea ricorsivamente le directory e le popola.

Per aggiornare la vostra copia locale con qualsiasi modifica fatta da altre persone, entrate nella directory manuals ed usate il comando:

svn export --force svn://svn.debian.org/svn/ddp/manuals

Connessione al server SVN con i privilegi di aggiornamento (svn)

Prima di accedere al server SVN usando questo metodo dovete ottenere l'accesso in scrittura. Si legga prima come richiedere il permesso di aggiornamento.

Usate questo comando per scaricare tutti i file:

svn co svn+ssh://svn.debian.org/svn/ddp/manuals/trunk manuals

Questo comando crea ricorsivamente le directory e le popola.

Per aggiornare la vostra copia locale con qualsiasi modifica fatta da altre persone, entrate nella directory manuals ed eseguite il comando:

svn update

Connessione al server SVN con i privilegi di aggiornamento (git-svn)

Prima di accedere al server SVN usando questo metodo dovete ottenere l'accesso in scrittura. Si legga come richiedere l'autorizzazione per l'aggiornamento.

Usate questo comando per scaricare tutti i file:

git svn clone -s -rHEAD svn+ssh://svn.debian.org/svn/ddp/manuals manuals

Questo comando crea ricorsivamente le directory e le popola, crea inoltre un repository git locale privo della cronologia più vecchia che può tracciare il server alioth SVN.

Per aggiornare la vostra copia locale con qualsiasi modifica fatta da altre persone, entrate nella directory manuals ed eseguite il comando:

git svn rebase

Ottenere i privilegi di aggiornamento

I privilegi di aggiornamento sono disponibili per chiunque voglia partecipare alla scrittura dei manuali. Solitamente è richiesto che abbia già proposto un paio di "patch" utili.

Per ottenerli, si invii una domanda, alla mailing list Debian documentation, spiegando il motivo per cui si ha bisono dell'accesso i nscrittura ed indicando il proprio login name per Alioth. Quando la richiesta sarà approvata si farà parte del ddp project (e del gruppo Unix) on Alioth.


Meccanismo di aggiornamento automatico

Le pagine web dei manuali sono generate su www-master.debian.org durante il regolare processo di rebuilding del sito web, che viene effettuato ogni quattro ore.

Lo script esegue un svn export --force svn://svn.debian.org/svn/ddp/manuals, e poi un make -C trunk publish.

Il makefile è configurato per ricostruire ogni sottodirectory (contenente documentazione mantenuta) e per installare i file da ciascuna sottodirectory nella sottodirectory doc/manuals/ del sito web. I makefile delle sottodirectory sono derivati da manuals/standard.makefile.

I file della documentazione creata dallo script di aggiornamento possono essere trovati a https://www.debian.org/doc/manuals/.

I file di log creati dallo script di aggiornamento possono essere trovati a http://www-master.debian.org/build-logs/ddp/

Si noti come questo processo rigenera la directory /doc/manuals/. I contenuti della directory /doc/ sono creati o da webwml o da altri script, come quelli contenuti nei pacchetti di alcuni manuali.