Sito web Debian in altre lingue


Ovviamente non tutti nel mondo usano la stessa lingua. Dato che la rete cresce, sta diventando sempre più comune trovare pagine disponibili in più lingue. È stato perciò introdotto uno standard, chiamato negoziazione dei contenuti, che permette ad una persona di impostare la lingua (o le lingue) in cui desidera ricevere documenti. La versione servita è negoziata tra il proprio browser e il server; il browser spedisce le sue preferenze e il server sceglie quale versione spedire basandosi su tali preferenze e su quali versioni del documento sono disponibili.

Si faccia attenzione al fatto che la selezione di un linguaggio (dall'elenco di traduzioni disponibili presente in fondo alla pagina) mostrerà solo la pagina corrente in quel linguaggio, senza cambiare il linuaggio predefinito. Se si clicca su un link ad un'altra pagina, la si otterrà ancora nel linguaggio originale. Per cambiare il proprio linguaggio predefinito, è necessario cambiare le proprie preferenze nella configurazione del proprio browser, come spiegato in seguito.


Cosa fare se la pagina Debian è in lingua straniera

Il principale motivo per il quale un documento è ricevuto nella lingua sbagliata dal server Debian è un browser configurato in maniera errata. Si veda la sezione Come configurare la lingua per sapere come correggere la configurazione.

Il secondo motivo è un sistema di cache non funzionante o non configurato correttamente. Questo problema si sta diffondendo sempre più poiché molti ISP stanno attivando dei meccanismi di cache per alleggerire il traffico di rete. Si veda la Nota sui Caching Web Server anche se si pensa di non usarne uno.

Il terzo motivo è che ci sia in effetti un problema col sito www.debian.org. Solo pochi dei bug segnalatici negli ultimi due anni erano dovuti a tale problema. Per questo suggeriamo di investigare bene sulle anomalie descritte sopra prima di contattarci. Se http://www.debian.org/ funziona, ma uno dei mirror non funziona correttamente, si segnali la cosa a noi: provvederemo a inoltrare la segnalazione al gestore del mirror.

Dopo aver regolato ogni problema, suggeriamo di svuotare totalmente la cache (sia su disco che quella in memoria) del proprio browser prima di provare a ricaricare la pagina. Suggeriamo inoltre di usare lynx per i test. È l'unico browser che abbiamo trovato compatibile al 100% con le specifiche HTTP per la negoziazione dei contenuti.

Potenziali problemi con i server proxy

I server Proxy sono essenzialmente dei web server che non contengono nulla di proprio. Questi si frappongono fra gli utenti e i veri web server. Intercettano le richieste di pagine web e scaricano la pagina. Dopo aver fatto ciò, inviano la pagina ma creano anche una copia locale, salvata localmente, per richieste successive. Ciò può ridurre drasticamente il traffico di rete quando molti utenti richiedono la stessa pagina.

Questa è una grande idea la maggior parte delle volte, ma fallisce quando la cache ha problemi. In particolare, alcuni vecchi server proxy non interpretano correttamente la negoziazione dei contenuti. Ciò comporta che facciano il "caching" di una pagina anche se altri la richiedono in lingue diverse. L'unica soluzione è di aggiornare o sostituire il programma di cache.

Una volta le persone usavano il proxy solamente quando configuravano il proprio browser per usarne uno. Ciò non è più vero. Il proprio ISP potrebbe redirigere tutte le richieste HTTP attraverso un "transparent proxy". Se il proxy non gestisce correttamente la negoziazione, gli utenti potranno ricevere pagine salvate nella lingua sbagliata. L'unico modo in cui si può risolvere questo problema è quello di lamentarsi col proprio ISP affinchè aggiorni o cambi il suo software.


Come configurare la lingua

Si dovrebbe impostare come lingua preferita tutte le lingue che si parlano, in ordine di preferenza. È in genere una buona idea quella di aggiungere l'inglese ("en") come ultima scelta perché è la lingua originale delle pagine web Debian e non tutti i documenti sono stati tradotti nelle altre lingue.

Per esempio, se si parla l'italiano, si dovrebbe inserire la lingua italiana come prima possibilità (con il codice "it") seguita dalla lingua inglese (con il codice "en").

Si veda oltre per vedere le istruzioni esatte per farlo con i vari browser.

Come spiegato in seguito, molti browser hanno un qualche tipo di interfaccia utilizzabile per definire il proprio linguaggio preferito. Se non fosse il proprio caso, si faccia attenzione ad un'importante semplificazione nel paragrafo precedente: se si indica solo un elenco di lingue come "it, en" ciò non definisce ancora una preferenza, ma un gruppo di opzioni di uguale importanza e il server potrebbe decidere di ignorarne l'ordine. Se si vuole specificare una reale preferenza si devono usare i "quality values" ovvero numeri con la virgola tra 0 e 1 che con un valore più grande indicano una preferenza più alta. Nel caso precedente si dovrebbe usare qualcosa tipo "it; q=1.0, en; q=0.5".

Una cosa alla quale fare molta attenzione è l'utilizzo delle sotto categorie delle lingue: utilizzare "en-GB, it", ad esempio, non fa quello che molte persone si aspettano (se non hanno letto la specifica HTTP.)

Raccomandiamo vivamente di non aggiungere le estensioni relative al territorio a meno che non si abbia un valido motivo. Se si aggiungono allora accertarsi di includere anche la lingua senza estensione.

Spiegazione: Un server che riceva una richiesta per un documento da un browser che ha l'impostazione delle lingue preferite "en-GB, it" non darà la versione inglese ("en") prima della italiana. Darà quella inglese prima dell'italiana solo se troverà un file con estensione "en-gb".

Per questo motivo si dovrebbe configurare il browser per inviare "en-GB, en, it" o semplicemente "en, it". Inoltre funziona al contrario: se il server trova un file "en-us" lo restituisce anche se è richiesto uno "en".

Per maggiori informazioni su come configurare la variabile delle lingua preferite, si veda la documentazione di Apache sulla negoziazione dei contenuti.

Impostare la lingua preferita nel browser

Per impostare la lingua preferita nel proprio browser, si deve modificare una variabile che viene inviata al server web, ma il modo con cui ciò è ottenibile dipende dal browser che si sta utilizzando.

Mozilla / Netscape 4.x e versioni sucessive
     Edit -> Preferences -> Navigator -> Languages
  
Nota: con netscape 4.x assicurarsi di selezionare la lingua dalle scelte disponibili. Molte persone riferiscono problemi poiché avevano scritto a mano la lingua preferita.
Mozilla Firefox
Versione 3.0 e successive:
Linux:
     Edit -> Preferences -> Content -> Languages -> Choose...
  
Windows:
     Tools -> Options -> Content -> Languages -> Choose...
  
Mac OS:
   Firefox -> Preferences -> Content -> Languages -> Choose...
  

Versione 1.5 e successive:
Linux:
     Edit -> Preferences -> Advanced -> General -> Edit Languages
  
Windows:
     Tools -> Options -> Advanced -> General -> Edit Languages
  

Version 0.9 e successive:
Linux:
     Edit -> Preferences -> General -> Languages
  
Windows:
     Tools -> Options -> General -> Languages
  
Per le versioni precedenti si deve andare in about:config e cambiare il valore di intl.accept_languages.
Iceweasel
     Edit -> Preferences -> Content -> Languages -> Choose
  
Internet Explorer
Windows:
     Tools oppure View oppure Extras -> Internet Options -> (General) Languages
  
Mac OS:
     Edit -> Preferences -> Web Browser -> Language/Fonts
  
Pocket Internet Explorer
     Creare la string registry key AcceptLanguage in
     HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Internet Explorer\International\
     con il valore it; q=1.0, en; q=0.5 (senza virgolette).
  
Opera
Per la maggior parte delle versioni:
     File -> Preferences -> Languages
  
Linux/*BSD versions 5.x and 6.x:
     File -> Preferences -> Document -> Languages
  
Nokia 770 Web Browser: Modificare il file /home/user/.opera/opera.ini aggiungendo la seguente riga nella sezione [Adv User Prefs]:
     HTTP Accept Language=it;q=1.0,en;q=0.5
  
Galeon
     Settings -> Preferences -> Rendering -> Languages
  
Epiphany
     Edit -> Preferences -> Language -> Languages
  
Konqueror
Impostare un solo linguaggio, dovrebbe essere abbastanza semplice dopo che il bug #358459 è stato risolto, basta selezionarlo nel Centro di Controllo di KDE e riavviare la sessione di KDE per applicare le modifiche.
Se si desidera impostare più linguaggi o si ha il bisogno di aggirare il bug menzionato, è attualmente necessario editare il proprio file ~/.kde/share/config/kio_httprc includendo una riga come la seguente:
     Languages=it;q=1.0, en;q=0.5
  
lynx
È possibile o modificare la variabile preferred_language nel proprio .lynxrc oppure impostarla usando il comando "O" all'interno di lynx.

Per esempio, si usi la linea seguente in .lynxrc

  preferred_language=it; q=1.0, en; q=0.5
  
W3 (browser web basato su emacs)
(setq url-mime-language-string  "preferred_language=it; q=1.0, en; q=0.5")
o usare il package personalizzato(assumendo URL version p4.0pre.14):
Hypermedia -> URL -> Mime -> Mime Language String...
iCab
     Edit -> Preferences -> Browser -> Fonts,Languages
  
W3M
	Options (o) -> Other Behavior -> Accept-Language
  
Safari
Safari usa le preferenze di sistema di Mac OS X per determinare la lingua preferita:
    System preferences -> International -> Language
  
ELinks
Si imposti la lingua di default in:
    Setup -> Language
  
Ciò cambia anche la lingua richiesta ai siti web. Si può ottenere una regolazione più fine delle lingue richieste in:
    Setup -> Options manager -> Protocols -> HTTP
  
Netscape 3.x
Si aggiunga
     *httpAcceptLanguage: [preferred_language string]
  
al file app-defaults di Netscape oppure a ~/.Xresources
IBrowse
Si vada in Preferences, poi in Settings, quindi Network. Sotto "Accept language" sarà probabilmente visualizzato un "*" come da default. Si clicchi sul bottone "Locale" e si dovrebbe visualizzare la lingua preferita. In caso contrario lo si aggiunga manualmente. Infine si clicchi su "OK".
Voyager
Andare in Settings poi in Languages. Si può inserire la lingua sia manualmente che cliccando su "Get from locale". Cliccare su "OK" alla fine.
Chromium
Customize and control Chromium -> Options -> Under the Hood -> Web content -> Change font and language settings -> Languages

Se si hanno informazioni su come configurare un browser che non è in questa lista, per favore si invi un e-mail a debian-www@lists.debian.org.