Nota: L'originale è più recente di questa traduzione.

Ragioni per scegliere Debian

Grazie per aver considerato la possibilità di usare Debian sulla vostra macchina. Se non si è ancora convinti dei motivi per provare Debian, si consideri quanto segue:

È mantenuta dai suoi stessi utenti
Se qualcosa ha bisogno di essere aggiustato o migliorato, semplicemente lo facciamo.
Supporto impareggiabile
La posta spedita alle mailing list spesso ottiene risposte entro 15 minuti (o meno), gratuitamente, e dalle persone che lo hanno sviluppato. Confronta ciò con il tipico supporto telefonico: ore spese al telefono, a pagamento, solo per ottenere qualcuno che non conosce abbastanza il sistema nemmeno per capire le domande.
Non si sarà soli nella propria scelta
Una grande quantità di organizzazioni e individui sta utilizzando Debian. Si veda la pagina Chi sta usando Debian? per una descrizione di massima di questi enti che utilizzano Debian, e che hanno deciso di inviare una breve descrizione sul come usano Debian e perché.
Il miglior sistema in assoluto di installazione a pacchetti
Stanchi di file vecchi di tre versioni che ingombrano il proprio sistema? O di installare un software solo per scoprire che manda il sistema in crash a causa di conflitti software? Dpkg, il solido sistema di impacchettamento Debian, si prende cura di queste cose al proprio posto.
Installazione semplice
Se si è sentito che Debian è difficile da installare, allora ultimamente non si è provato Debian. Stiamo costantemente migliorando la procedura di installazione. È possibile eseguire l'installazione direttamente da CD, DOS, dischetti o, addirittura, via rete.
Quantità di software incredibile
Debian viene fornito con più di 37500 opere software, di cui ogni bit è free. Se si ha software proprietario che funziona sotto GNU/Linux o GNU/kFreeBSD, si può ancora usarlo: di fatto, ci potrebbe anche essere un installatore sotto Debian che installerà e imposterà tutto.
Pacchetti ben integrati
Debian supera tutte le altre distribuzioni in come sono ben integrati i pacchetti. Poiché tutto il software è impacchettato da un gruppo affiatato, non solo tutti i pacchetti possono essere trovati in un unico sito, ma puoi essere sicuro che noi abbiamo già risolto tutti i problemi riguardo le dipendenze complicate. Sebbene riteniamo che il formato deb abbia dei vantaggi nei confronti del formato rpm, è l'integrazione fra i pacchetti che rende un sistema Debian più robusto.
Codice sorgente
Se si è uno sviluppatore software, si apprezzerà il fatto che ci sono centinaia di strumenti di sviluppo e linguaggi, oltre a milioni di linee di codice nel sistema di base. Tutto il software nella distribuzione principale soddisfa i criteri delle Linee Guida Debian per il Software Libero (DFSG). Ciò significa che si può liberamente usare il codice per studiarlo o incorporarlo in nuovi progetti software liberi. Inoltre ci sono moltissimi strumenti e codice disponibili anche per software proprietario.
Aggiornamenti facili
A causa del nostro sistema di impacchettamento, aggiornarsi a una nuova versione di Debian è una operazione semplicissima. Basta eseguire apt-get update ; apt-get dist-upgrade (oppure aptitude update; aptitude dist-upgrade con le release più recenti) e tu potrai aggiornare da CD nel giro di pochi minuti oppure facendo puntare apt ad uno dei 300 mirror Debian e fare l'aggiornamento attraverso la rete.
Svariate architetture e kernel
Debian supporta una quantità impressionante di architetture CPU: alpha, amd64, armel, hppa, i386, ia64, mips, mipsel, powerpc, s390 e sparc. Inoltre funziona anche su kernel GNU Hurd e FreeBSD oltre che Linux, e tramite l'utilizzo di debootstrap diventa veramente difficile trovare un dispositivo sul quale non sia possibile avere Debian.
Sistema di tracciamento dei bug
Il Sistema di tracciamento bug di Debian è disponibile pubblicamente. Non proviamo a nascondere il fatto che il software non funziona sempre nella maniera che vogliono gli utenti. Gli utenti possono inviare notifiche di bug e vengono avvisati quando e perché il bug viene risolto. Questo sistema permette a Debian di rispondere velocemente e onestamente ai problemi.

Se non si è già un utente di Debian, potranno far piacere anche i seguenti benefici:

Stabilità
Ci sono molti casi di macchine che hanno funzionato più di un anno senza riavviare. Anche in quel caso, vengono riavviate solo a causa di mancanza di continuità nella alimentazione o di un aggiornamento hardware. Si confronti questa caratteristica con quella di altri sistemi che vanno in crash più volte al giorno.
Facile e veloce sulla memoria
Altri sistemi operativi possono essere veloci in una o due aree, ma, essendo basata su GNU/Linux o GNU/kFreeBSD, Debian è efficiente ed energica. Spesso il software Windows eseguito da GNU/Linux attraverso un emulatore va più veloce che nell'ambiente originario.
I driver per molto hardware sono scritti da utenti GNU/Linux / GNU/kFreeBSD, non dal produttore
Se da una parte questo può significare ritardi e nessun supporto per qualche hardware, permette il supporto di hardware per molto più tempo dopo che il produttore ha smesso di fabbricarlo o è fallito. L'esperienza mostra che i driver Open Source sono solitamente molto migliori di quelli proprietari.
Buona sicurezza del sistema
Debian e la comunità del software libero sono molto celeri nel fare in modo che le soluzioni ai problemi di sicurezza arrivino in fretta alla distribuzione. Normalmente i pacchetti corretti sono rilasciati nel giro di pochi giorni. La disponibilità del codice sorgente permette a Debian di valutare la sicurezza sotto gli occhi di tutti, il che evita che soluzioni grossolane siano messe in atto. Inoltre molti progetti di software libero hanno meccanismi di verifica (peer-review) che prevengono i problemi di sicurezza già alla base.
Sicurezza software
Sconosciuto a molti, qualsiasi cosa spedita attraverso internet può essere osservata da ogni macchina tra lei e il destinatario. Debian possiede pacchetti del famoso software GPG (e PGP) che permette di spedire posta attraverso utenti in maniera privata. Inoltre, ssh le permette di creare connessioni sicure verso altre macchine che hanno ssh installato.

Certo, Debian non è perfetta. Ci sono tre aree che sono cause comuni di reclami:

Mancanza di software commerciale popolare

È abbastanza vero che alcuni software popolari non sono disponibili in Debian. Però ci sono altri programmi che possono benissimo sostituirli, disegnati appositamente per imitare le migliori caratteristiche dei programmi proprietari, con il valore aggiunto che si tratta di software libero.

La mancanza di prodotti per l'ufficio come Word o Excel non dovrebbe essere più un problema visto che Debian include tre suite per ufficio composte interamente da software libero: OpenOffice, KOffice e GNOME Office.

Altre suite proprietarie per ufficio sono disponibili: Applixware (Anyware), Hancom Office, Axene e altri.

Per le persone interessate ai database, Debian è distribuita con due popolari database: MySQL e PostgreSQL. Anche SAP DB, Informix, IBM DB2 e altri sono disponibili su GNU/Linux.

Altro software proprietario sta arrivando in grande quantità, man mano che molte società scoprono la potenza di GNU/Linux / GNU/kFreeBSD e del suo mercato non ancora coperto e in grande crescita. (Poiché GNU/Linux e GNU/kFreeBSD sono liberamente distribuibili, i dati di vendita non possono essere utilizzati per stimarne la diffusione. Le migliori stime danno GNU/Linux al 5% del mercato, vale a dire 15 milioni di utenti all'inizio del 2001).

Debian è difficile da configurare
Nota che si dice configurare, non installare, dato che alcune persone trovano l'installazione iniziale di Debian più semplice che quella di Windows. Tuttavia molto hardware (le stampanti, per esempio), potrebbero essere più semplici da mettere a punto. Inoltre qualche software potrebbe avere uno script che è capace di guidare l'utente attraverso la configurazione (almeno per le impostazioni più comuni). È questa una delle aree in via di sviluppo.
Non tutto l'hardware è supportato
In particolare, hardware molto nuovo, molto vecchio o molto raro. Inoltre l'hardware che dipende da complicati driver software che il produttore rilascia solo per piattaforme Windows (per esempio i modem software oppure i dispositivi wifi di alcuni portatili). Comunque, in molti casi, è disponibile hardware equivalente che funziona con Debian. Qualche hardware non è supportato poiché il produttore decide di non rendere pubbliche le specifiche hardware. Anche questa è un'area in cui si sta lavorando.

Se quanto sopra non è abbastanza per convincersi ad utilizzare Debian, si tengano in considerazione i seguenti punti: basso costo (quanto quello della connessione di rete), installazione semplice, vero multi-tasking che può facilmente duplicare la propria produttività. Come ci si può permettere di non provarla?