Port ] [ Debian per Sparc ] [ Ringraziamenti ] [ Documentazione dei port ] [ Problemi ]

Debian SPARC

Introduzione

Con queste pagine si vuole aiutare gli utenti e gli sviluppatori Debian a usare Debian GNU/Linux sull'architettura SPARC. In queste pagine è possibile trovare informazioni sullo stato attuale, sui problemi noti, delle informazioni sulle persone che si occupano del port Debian e dei riferimenti a ulteriori informazioni.

Stato attuale

Debian SPARC è rilasciata ufficialmente ed è dichiarata stabile. Sono supportate le macchine sun4u e sun4v (con spazio utente a 32 bit), vedere il manuale d'installazione per le informazioni sui sistemi e l'hardware supportato e su come installare Debian.

Nota sul supporto SPARC 64 bit

Il port Debian SPARC, come accennato in precedenza, supporta le architetture sun4u (Ultra) e sun4v (CPU Niagara). Usa un kernel a 64 bit (compilato con gcc 3.3 o una versione successiva), ma molte delle applicazioni sono eseguite a 32 bit; questo metodo è chiamato spazio utente a 32-bit.

La realizzazione del port Debian SPARC 64 (conosciuto anche come UltraLinux) non è attualmente ideato come un'opera di port completo come gli altri, più propriamente ha l'intenzione di essere una aggiunta al port su SPARC.

In pratica non c'è nessun interesse nell'aver tutte le applicazioni eseguite in modalità a 64 bit. L'uso della modalità a 64 bit per tutto implica un notevole sovraccarico (sia di memoria che di disco) e spesso senza apportare vantaggi. Solo alcune applicazioni possono veramente trarre dei benefici dalla modalità a 64 bit e su queste si concentra il lavoro di port.

Compilazione del kernel per sun4u

Per compilare un kernel Linux per Sun4u, è necessario usare i sorgenti del kernel 2.2 o una versione successiva.

È fortemente raccomandato usare il pacchetto kernel-package in modo da semplificare l'installazione e la gestione dei kernel, si può compilare un kernel già configurato con un unico comando (da root):

  make-kpkg --subarch=sun4u --arch_in_name --revision=custom.1 kernel_image

Problemi

Alcuni dei problemi noti con istruzioni su come correggerli o aggirarli possono essere trovati nella pagina dei Problemi.

Chi siamo? Come si può contribuire?

Il port Debian SPARC è un lavoro distribuito, proprio come lo è Debian. Parecchie persone hanno aiutato la realizzazione sia del port che della documentazione, è disponibile un breve elenco nei ringraziamenti.

Se volete contribuire iscrivetevi, nel modo descritto sotto, alla lista di messaggi <debian-sparc@lists.debian.org>.

Gli sviluppatori ufficiali che vogliono fare il port dei loro pacchetti per poi farne l'upload dovrebbero leggere le linee guida per il port nella Developers Reference e vedere la pagina del port SPARC.

Il miglior posto dove fare domande specifiche sul port Debian su SPARC è la lista di messaggi <debian-sparc@lists.debian.org>. Gli archivi della lista di messaggi sono consultabili via web.

Per iscriversi alla lista di messaggi inviare un messaggio a debian-sparc-request@lists.debian.org con la parola “subscribe” nell'oggetto e non nel corpo del messaggio. In alternativa ci si può iscrivere via web utilizzando la pagina di iscrizione alla lista di messaggi.

Domande relative al kernel dovrebbero essere rivolte sulla lista <sparclinux@vger.rutgers.edu>, per iscriversi inviare un messaggio con subscribe sparclinux nel corpo del messaggio a majordomo@vger.rutgers.edu. Ovviamente c'è anche una lista per Red Hat.

Questo è un elenco molto breve di riferimenti che riguardano Linux SPARC (conosciuto anche come S/Linux):