2.1. Hardware supportato

Debian non ha nessun requisito aggiuntivo all'hardware oltre a quelli necessari per far funzionare il kernel di Linux e i programmi GNU. Perciò su ogni architettura o piattaforma per cui è stato portato il kernel Linux, la libc, il gcc e per cui esiste un port Debian è possibile installare Debian.

Piuttosto che cercare di descrivere tutte le diverse configurazioni hardware che sono supportate da ARM, questa sezione contiene delle informazioni generali e dei riferimenti a documenti dov'è possibile trovare delle informazioni aggiuntive.

2.1.1. Architetture supportate

Debian 4.0 supporta dodici architetture principali e diverse varianti di ogni architettura, che vanno sotto il nome di “flavor”.

Architettura Indicazione Debian Sottoarchitettura Variante (flavor)
Intel x86-based i386    
AMD64 & Intel EM64T amd64    
DEC Alpha alpha    
ARM e StrongARM arm Netwinder e CATS netwinder
Intel IOP32x iop32x
Intel IXP4xx ixp4xx
RiscPC rpc
HP PA-RISC hppa PA-RISC 1.1 32
PA-RISC 2.0 64
Intel IA-64 ia64    
MIPS (big endian) mips SGI IP22 (Indy/Indigo 2) r4k-ip22
SGI IP32 (O2) r5k-ip32
Broadcom BCM91250A (SWARM) sb1-bcm91250a
Broadcom BCM91480B (BigSur) sb1a-bcm91480b
MIPS (little endian) mipsel Cobalt cobalt
DECstation r4k-kn04
r3k-kn02
Broadcom BCM91250A (SWARM) sb1-bcm91250a
Broadcom BCM91480B (BigSur) sb1a-bcm91480b
Motorola 680x0 m68k Atari atari
Amiga amiga
68k Macintosh mac
VME bvme6000
mvme147
mvme16x
IBM/Motorola PowerPC powerpc CHRP chrp
PowerMac pmac
PReP prep
Sun SPARC sparc sun4m sparc32
sun4u sparc64
sun4v
IBM S/390 s390 IPL from VM-reader and DASD generic
IPL from tape tape

Questo documento tratta l'installazione sull'architettura ARM. Se si cercano delle informazioni su un'altra delle architetture supportate da Debian si consultati la pagina dei port Debian.

2.1.2. CPU, schede madri e video supportate

Ogni singola architettura ARM richiede un kernel specifico. Per questo motivo la distribuzione Debian si installa solo sulle piattaforme più comuni. Invece tutti i pacchetti Debian possono essere usati su qualsiasi CPU ARM.

La maggior parte delle CPU ARM può funzionare sia in big endian che in little endian anche se la maggioranza dei sistemi usano la sola modalità little endian. Attualmente Debian supporta solo i sistemi ARM little endian.

Le piattaforme supportate sono:

Netwinder

Ormai questo è diventato il nome di un gruppo di macchine basate sulla CPU StrongARM 110 e sul Nothbridge Intel 21285 (conosciuto anche come Footbridge). Rientrano in questo gruppo le Netwinder (forse uno dei sistemi ARM più diffusi), CATS (conosciuto anche come EB110ATX), EBSA 285 e i personal server Compaq (cps, noti anche come skiff).

IOP32x

I processori di I/O (IOP) prodotti da Intel sono presenti in molti prodotti legati alla memorizzazione e all'elaborazione dei dati. Attualmente Debian supporta la piattaforma IOP32xx, compresi i chip IOP 80219 e 32x molto comuni nei dispositivi NAS (Network Attached Storage). In particolare Debian supporta due dispositivi di questo tipo: GLAN Tank di IO-Data e Thecus N2100.

IXP4xx

La piattaforma IXP4xx è basata sul core XScale ARM di Intel. Attualmente è supportato un solo sistema basato su IXP4xx, il Linksys NSLU2. NSLU2 (Network Storage Link for USB 2.0 Disk Drives) prodotto da Linksys è un piccolo dispositivo che permette di fornire semplicemente dello spazio di memorizzazione tramite la rete. Dispone di un connettore Ethernet e di due porte USB a cui si possono collegare dei dischi fissi. Si rimanda al sito con le istruzioni per l'installazione.

RiscPC

Questa macchina è l'hardware più vecchio supportato, purtroppo il suo supporto nella nuova versione dell'installatore è incompleto. Ha RISC OS nella ROM e Linux può essere caricato da questo OS usando linloader. Il RiscPC ha una scheda con la CPU modulare e tipicamente monta una 610 a 30 MHz, una 710 a 40 MHz oppure una Strongarm 110 a 233 MHz. La scheda madre ha porte IDE, video SVGA, parallela, seriale, una PS/2 per la tastiera e una porta proprietaria per il mouse. Il modulo proprietario di espansione del bus permette di connettere fino a otto schede di espansione a seconda della configurazione; parecchi di questi moduli hanno i driver per Linux.

2.1.3. Schede video supportate

Il supporto di Debian per le interfacce grafiche è determinato dal sottostante supporto trovato nel sistema X11 di X.Org. La maggior parte delle schede video AGP, PCI e PCIe funzionano con X.Org. I dettagli sulle schede video supportate, sui bus, monitor e dispositivi di puntamento possono essere trovati in http://xorg.freedesktop.org/. Debian 4.0 include la versione 7.1 di X.Org.