[ precedente ] [ Contenuti ] [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ A ] [ successivo ]


Note di Release per Debian GNU/Linux 3.1 ("sarge"), PowerPC
Appendice A - Gestione del proprio sistema woody


Quest'appendice contiene informazioni su come assicurarsi la possibilità di installare o aggiornare pacchetti di woody prima di aggiornare a sarge. Questo dovrebbe essere necessario soltanto in specifiche situazioni.


A.1 Aggiornamento del proprio sistema woody

In linea di massima non c'è niente di diverso da ogni altro aggiornamento di woody si sia fatto. La sola differenza è che bisogna prima assicurarsi che la lista dei pacchetti contenga ancora pacchetti di woody, come spiegato in Controllo della lista delle fonti, Sezione A.3.


A.2 Installazione della versione di woody di aptitude

Per prima cosa è necessario assicurarsi che si installerà la versione di aptitude di woody e non quella di sarge seguendo le istruzioni in Controllo della lista delle fonti, Sezione A.3.

Dopodiché, si esegua semplicemente

     # apt-get install aptitude

per installare aptitude


A.3 Controllo della lista delle fonti

Se una delle righe del proprio /etc/apt/sources.list fa riferimento a 'stable', si sta effettivamente già 'utilizzando' sarge. Se si è già eseguito apt-get update, si può comunque tornare indietro senza problemi seguendo la procedura sotto indicata.

Se si sono già installati pacchetti da sarge, probabilmente non ha più molto senso installare pacchetti da woody. In questo caso si dovrà decidere se si vuole continuare o no. È possibile il downgrade dei pacchetti, ma non è un argomento coperto in questa sede.

Si apra il file /etc/apt/sources.list con il proprio editor preferito (come root) e si esaminino tutte le righe a cominciare da deb http: o deb ftp: cercando un riferimento a “stable”. Se ne si trova qualcuno, si cambi stable in woody.

Se vi sono righe che cominciano con deb file:, si deve controllare da sé se gli indirizzi cui si riferiscono contengono un archivio di woody o di sarge.

Importante! Non modificare nessuna riga che cominci con deb cdrom:. Facendolo si invaliderebbe la riga e si dovrebbe eseguire nuovamente apt-cdrom. Non ci si allarmi se una fonte 'cdrom' fa riferimento a “unstable”. Sebbene sia motivo di confusione, è normale.

Se si sono fatte delle modifiche, si salvi il file e si esegua

     # apt-get update

per rinnovare la lista dei pacchetti.


[ precedente ] [ Contenuti ] [ 1 ] [ 2 ] [ 3 ] [ 4 ] [ 5 ] [ 6 ] [ A ] [ successivo ]


Note di Release per Debian GNU/Linux 3.1 ("sarge"), PowerPC

$Id: release-notes.it.sgml,v 1.19 2005/07/05 19:14:46 jseidel Exp $

Josip Rodin, Bob Hilliard, Adam Di Carlo, Anne Bezemer, Rob Bradford (attuale), Frans Pop (attuale)
debian-doc@lists.debian.org
Luca Brivio (traduzione italiana) lucab83@infinito.it