3.2. Backup dei dati

Prima di iniziare, assicurarsi di avere il backup di tutti i file presenti attualmente sul proprio sistema. Se sulla macchina è installato solo il sistema operativo nativo, con ogni probabilità sarà necessario ripartizionare il disco per liberare spazio per Debian GNU/kFreeBSD. Ogni volta che si ripartiziona il disco, si corre il rischio di perdere tutti i dati presenti, non importa quale programma si usi per farlo. I programmi usati durante l'installazione sono piuttosto affidabili e la maggior parte sono in circolazione da anni, ma una mossa falsa può costare cara. Anche dopo aver fatto il backup, fare attenzione e pensare alle risposte che si danno e a quello che si fa: riflettendo un paio di minuti in più si possono risparmiare ore di lavoro inutile.

Se si sta creando un sistema a boot multiplo, assicurarsi di avere a portata di mano i supporti di installazione degli altri sistemi operativi. Anche se normalmente non è richiesto, potrebbe verificarsi la situazione di dover reinstallare il boot loader del sistema operativo originario o, nel caso peggiore, reinstallare l'intero sistema operativo e ripristinare il backup fatto in precedenza di tutti i file.