3.1. Panoramica del processo d'installazione

Prima di tutto una nota sulle reinstallazioni. Con Debian, una circostanza in cui sia necessaria una completa reinstallazione del sistema è estremamente rara; forse un problema meccanico dei dischi è la causa più frequente.

Molti dei comuni sistemi operativi potrebbero richiedere la completa installazione quando si verificano dei problemi critici o per fare un aggiornamento a una nuova versione. A questo si deve aggiungere che si effettua una nuova installazione è necessario anche re-installare i programmi in modo che operino correttamente con il nuovo SO.

Con Debian GNU/Linux è molto più probabile che il SO possa essere riparato anziché essere reinstallato nel caso si verifichino dei problemi. Gli aggiornamenti non richiedono mai un'installazione completa, è sempre possibile effettuare l'aggiornamento senza toccare l'intera installazione. Quando un nuovo programma richiede delle versioni più recenti del software di supporto rispetto a quelle installate, il sistema Debian di gestione dei pacchetti assicura che tutto il software di supporto sia identificato e installato. È stato fatto molto lavoro per evitare la necessità di reinstallare il sistema quindi deve essere ritenuta come l'ultima risorsa disponibile. L'installatore non è stato progettato per la reinstallazione su un sistema esistente.

Ecco un sommario dei passi che saranno compiuti durante l'installazione.

  1. Backup di tutti i dati e documenti presenti sul disco fisso su cui si vuole fare l'installazione.

  2. Raccolta delle informazioni sul proprio computer e di tutte le informazioni necessarie prima di iniziare l'installazione.

  3. Creazione dello spazio partizionabile per Debian sul disco fisso.

  4. Localizzare e/o scaricare l'installatore e tutti driver e firmware speciali necessari per la propria macchina.

  5. Preparazione dei supporti per l'avvio come CD/DVD/chiavette USB oppure preparare l'infrastruttura per l'avvio da rete dell'installatore.

  6. Avvio del sistema d'installazione.

  7. Scelta della lingua dell'installazione.

  8. Se disponibile, attivazione della connessione alla rete ethernet.

  9. Creazione e montaggio delle partizioni su cui si installerà Debian.

  10. Attendere lo scaricamento, l'installazione e la configurazione del sistema di base.

  11. Installazione di un boot loader per avviare Debian GNU/Linux ed eventuali altri sistemi operativi.

  12. Avviare per la prima volta il sistema appena installato.

Su PowerPC è possibile usare una versione grafica sperimentare del sistema d'installazione. Per ulteriori informazioni sull'installazione grafica si veda Sezione 5.1.1, «Installatore grafico».

Nel caso si verifichino degli errori durante l'installazione è utile conoscere quali pacchetti sono coinvolti in ciascuna fase. Introduciamo gli attori principali dello spettacolo «installazione»:

Il software d'installazione, debian-installer, è il protagonista principale di questo manuale. Si occupa del riconoscimento dell'hardware e del caricamento dei driver corretti, tramite dhcp-client configura la connessione di rete, esegue debootstrap per l'installazione del sistema di base e infine esegue tasksel per consentire all'utente l'installazione di altro software. Al processo d'installazione partecipano molti altri attori ma hanno parti decisamente minori, il debian-installer finisce il suo lavoro quando il nuovo sistema viene riavviato per la prima volta.

Per adattare il sistema alle proprie necessità si può usare tasksel che permette di selezionare gruppi predefiniti di programmi da installare come un server web o un ambiente desktop.

Una delle scelte importanti durante l'installazione è se installare o no un ambiente desktop grafico, che consiste nel X11 window system e in uno degli ambienti desktop disponibili. Se si sceglie di non installare il task «Ambiente desktop», si ottiene un sistema abbastanza semplice con la sola riga di comando. L'installazione del task «Ambiente desktop» è opzionale perché rispetto a un sistema solo testo richiede molto spazio su disco e perché molti dei sistemi Debian GNU/Linux sono dei server e non hanno bisogno di una interfaccia utente grafica per il loro lavoro.

Notare che il sistema X Window è completamente separato dal debian-installer, quindi la risoluzione dei problemi per il sistema X Window non rientrano nello scopo di questo manuale.