Liste di messaggi

Introduzione

Debian è gestito tramite una rete di sviluppatori sparsi per tutto il mondo. Chiaramente l'e-mail è il mezzo preferito per discutere delle varie tematiche. La maggior parte delle conversazioni tra gli sviluppatori Debian e gli utenti è gestita tramite le liste di messaggi (mailing lists).

Ci sono molte liste di messaggi aperte a chiunque nel mondo, vale a dire che tutti possono leggere ciascun messaggio e possono partecipare alle discussioni. Si è tutti incoraggiati ad aiutare lo sviluppo di Debian e a diffondere la parola del software libero. Ci sono anche alcune liste che sono aperte solo agli sviluppatori Debian; questo non va visto come come una chiusura del gruppo di sviluppo, semplicemente a volte non ha significato discutere argomenti interni con estranei allo sviluppo.

Tutte le liste di messaggi Debian sono gestite da un server particolare con un programma che gestisce automaticamente la posta, chiamato SmartList. Questo server è chiamato lists.debian.org. Tutti gli invii di messaggi, richieste di iscrizioni o annullamenti di iscrizioni devono essere inviati ad indirizzi particolari su questa macchina.

Utilizzo elementare

Ogni lista di messaggi ha un indirizzo per la sottomissione dei messaggi nella forma nomelista@lists.debian.org, un indirizzo di controllo nella forma nomelista-request@lists.debian.org e una pagina web: http://lists.debian.org/nomelista/.

Per inviare un messaggio ad una lista lo si mandi all'indirizzo per la sottomissione. Per iscriversi ad una lista in modo da riceverne i vari messaggi man mano che vengono scritti, oppure per annullare un'iscrizione, si usi l'indirizzo di controllo (si veda oltre).

L'elenco attuale delle liste disponibili è http://lists.debian.org/ ed è presentato sia ordinato per argomento che non ordinato.

Manteniamo inoltre alcune statistiche d'uso delle liste di messaggi: si controlli il numero medio di messaggi prima di iscriversi ad una lista, così da evitare di essere sommersi da email.

Responsabilità / Regolamento della privacy / Informazioni legali

Le liste di messaggi sono forum pubblici.

Tutti i messaggi inviati alla lista sono distribuiti sia agli iscritti che copiati negli archivi pubblici, per le persone che vogliono sfogliarli o cercarvi senza esservi iscritti.

Inoltre si possono consultare le nostre liste sotto forma di newsgroup Usenet. Lo si può fare usando una interfaccia web, come Google o Gmane.

Ci possono essere altri posti dove le liste sono distribuite: per favore si faccia attenzione a non inviare mai materiale confidenziale o comunque non pubblico ad una lista. Inclusi gli indirizzi email. In particolare si noti che gli spammer, i virus, i worm, eccetera abusano di tutti gli indirizzi email inviati alle nostre liste.

Debian mantiene le liste di messaggi in buono stato e svolgerà le necessarie azioni contro ogni abuso; inoltre manterrà ininterrotto il normale servizio. Allo stesso tempo, Debian non è responsabile per alcuno dei messaggi inviati o per qualsiasi altra azione che possa essere collegata ad essi.

Si veda la nostra limitazione di responsabilità per maggiori informazioni.

Iscrizioni / Rinunce

Chiunque può iscriversi o rinunciare ad una qualsiasi lista di messaggi, assumendo che il regolamento per una particolare lista sia aperto.

Si può utilizzare una semplice maschera web per iscriversi o rinunciare alle singole liste di messaggi, che è disponibile nella pagina della lista presso http://lists.debian.org/.

Per iscriversi o rinunciare da varie liste in una sola operazione si utilizzi la pagina delle iscrizioni o rinunce rispettivamente. La prima pagina include inoltre la descrizione e il regolamento di rinuncia per ogni lista.

Le richieste di iscrizione e rinuncia possono anche essere spedite tramite email ad uno speciale indirizzo di controllo che è leggermente diverso dall'indirizzo della lista. Iscrizioni e rinunce NON devono essere inviate all'indirizzo della lista.

Per iscriversi o rinunciare si può inviare un messaggio a:

<nomedellalista>-REQUEST@lists.debian.org

con la parola subscribe (iscrizione) o unsubscribe (rinuncia) come oggetto.

Per favore si noti la parte -REQUEST dell'indirizzo.

Come parte della procedura di iscrizione, il software che gestisce la lista manderà un messaggio email al quale si dovrà rispondere per terminare la procedura di iscrizione. Questa è una misura di sicurezza per evitare che si venga iscritti da altri senza il proprio consenso.

Sviste comuni durante l'iscrizione o rinuncia

Si ricordi che una richiesta di rinuncia deve essere mandata dall'indirizzo che è iscritto. Se non è possibile, la richiesta deve avere come Oggetto: la riga unsubscribe indirizzoiscritto@dominio.iscritto, in alternativa è possibile usare il modulo web di rinuncia.

Se si sta ricevendo posta da una lista di messaggi, ma non si sa quale sia l'indirizzo usato per l'iscrizione, è sufficiente controllare l'intestazione completa di uno dei messaggi ricevuti, dove si vedrà qualcosa del tipo:

 From bounce-debian-foo=quux=example.com@lists.debian.org Tue Apr 22 01:38:14 2003

Questo dice con certezza che la lista in questione è chiamata debian-foo e che l'indirizzo iscritto è quux@example.com. In questo caso (inventato) si dovrebbe mandare un email a debian-foo-request@lists.debian.org con unsubscribe quux@example.com nella riga Oggetto.

Sfortunamentamente è impossibile iscrivere un utente che abbia uno username corrispondente a quelli che procmail considera appartenenti a un demone. Vale a dire che lo username non può essere mail, admin, root, master o nomi simili (si cerchi FROM_DAEMON in procmailrc(5)).

Un'altra limitazione conosciuta nel nostro software di gestione dei messaggi è che i messaggi rifiutati non generano alcun errore e quindi il mittente non ha alcuna indicazione del motivo che ha fatto rifiutare il messaggio. Ad esempio, spesso accade che le persone cerchino di iscrivere indirizzi già iscritti. In questo caso SmartList ignora semplicemente la richiesta.

Se non si è certi di essere iscritti ad una nostra lista, si mandi un email a majordomo@lists.debian.org con which il.proprio@indirizzo nel corpo del messaggio. Altre informazioni su questo servizio (noto come MajorSmart) sono disponibili inviando un messaggio allo stesso indirizzo con la parola help nel corpo.

Codice di condotta

Quando si usano le liste di messaggi Debian si cerchi di rispettare queste regole:

Manutenzione delle liste

Se si vuole chiedere l'attivazione di una nuova lista si legga come nella HOWTO.

Se si hanno problemi iscrivendosi o rinunciando, si verifichi di aver seguito la procedura corretta prima di cercare di contattarci. Si faccia particolare attenzione a quanto detto nei suggerimenti su iscrizione e rinuncia.

Per contattare i manutentori delle liste, si mandi un email in inglese a listmaster@lists.debian.org.
In alternativa si può segnalare una anomalia sullo pseudo pacchetto lists.debian.org.

Se non si è riusciti a rinunciare ad una lista si includa nel messaggio una copia di tutta l'intestazione di un messaggio che si riceve dalla lista al proprio indirizzo email.

Regolamento Debian per la pubblicità sulle liste / Lotta allo spam

L'invio di qualsiasi tipo di messaggio di massa non richiesto (noto anche come spam) ad una qualunque delle liste di messaggi Debian è proibito. Chiunque lo faccia potrà essere inibito a successivi invii e/o il fatto verrà riferito alle autorità.

I gestori delle liste Debian fanno del loro meglio per bloccare il maggior numero di questi messaggi. Durante una giornata media, sono bloccati circa 40.000 di questi messaggi.

Molte delle regole che usiamo per bloccare lo spam ci sono state fornite da abbonati delle liste. Se si vuole contribuire a ridurre ulteriormente la quantità di spam, questo sarà ben accetto.


Per riportare spam si devono seguire i seguenti passi:

Una risposta verrà inviata non appena il messaggio sarà gestito.
Attenzione: la gestione suddetta avverrà solo se il messaggio di spam è delle ultime ore, poiché non c'è nessun vantaggio nel bloccare spam vecchio.
Inoltre non è il caso di inviare nessun elenco di regole preconfezionate trovare da qualche parte, poiché molto raramente sono utili nelle liste Debian, a causa del tipo di traffico.

Non è permesso inviare alcuna email che arriva dalle liste debian ai sistemi automatici di notifica spam. Facendolo si verrà esclusi dalle liste Debian finché non si dimostri ai gestori delle liste Debian che non lo si farà più.

Ulteriori informazioni su come ridurre lo spam sulle mailing list e nell'archivio http://lists.debian.org/ si trovano all'indirizzo http://wiki.debian.org/Teams/ListMaster/ListArchiveSpam.