I mirror di Debian

Debian è distribuita in tutto il mondo utilizzando dei mirror al fine di fornire agli utenti una migliore accessibilità al nostro archivio e di ridurre il carico dei nostri server.

I seguenti archivi Debian sono copiati nei mirror:

Pacchetti Debian (debian/)
L'insieme di pacchetti Debian: questo include la grande maggioranza dei pacchetti .deb, il materiale per l'installazione e i sorgenti.
Si veda l'elenco dei mirror Debian che includono l'archivio debian/.
Immagini CD (debian-cd/)
Il repository delle immagini dei CD Debian: file Jigdo e immagini ISO.
Si veda l'elenco dei mirror Debian che includono l'archivio debian-cd/.
Debian backports (debian-backports/)
L'insieme dei pacchetti di Debian backports.
Si veda l'elenco dei mirror Debian che includono l'archivio debian-backports/.
Rilasci passati (debian-archive/)
L'archivio dei precedenti rilasci di Debian.
Si vedano gli archivi della distribuzione per maggiori informazioni.

Prima di Debian 3.1 esisteva anche un archivio con pacchetti non-US (debian-non-US/) che conteneva i pacchetti Debian non distribuibili negli Stati Uniti d'America a causa di brevetti software o per l'utilizzo di software di crittografia. Questi pacchetti sono stati incorporati nell'archivio principale di Debian 3.1 e l'archivio non-US è stato dismesso.

Informazioni per chi gestisce un mirror

I mirror Debian sono gestiti da volontari, chiunque abbia la possibilità di donare spazio disco e connettività, può creare un mirror e contribuire a rendere Debian maggiormente accessbile.

Leggere le pagine su come creare un mirror dell'archivio Debian per maggiori informazioni sui metodi possibili, su come fare mirror parziali, su quando creare un mirror e altro.

È possibile fare mirror dell'archivio Debian parziali o completi — vedere la dimensione del mirror.

È possibile tenere il proprio mirror privato, ma molti scelgono di aggiungere il loro sito mirror al nostro database che contiene informazioni su tutti i mirror Debian. Questo è un buon modo per far conoscere il mirror poiché gli utenti possono trovarlo nel nostro elenco. Inoltre la propria società viene menzionata nella pagina web degli sponsor dei mirror.

Se non esiste un mirror ufficiale per la propria nazione e il proprio mirror dispone di una buona banda, è possibile farlo diventare un mirror ufficiale.

Ci sono due liste di messaggi, entrambe in lingua inglese, sui mirror Debian: debian-mirrors-announce e debian-mirrors. Tutti i gestori di mirror sono invitati a iscriversi alla lista degli annunci perché è usata per tutti gli annunci importanti. Questa lista è moderata e non ha molto traffico. La seconda lista è destinata alla discussione generale ed è aperta a tutti.

I mirror Debian hanno dei file timestamp che permettono di capire quanto recentemente sono stati aggiornati. Seguono alcune statistiche per i gestori dei mirror:

Per qualsiasi domanda che non abbia trovato risposta in queste pagine web, è possibile contattaci all'indirizzo mirrors@debian.org oppure tramite il canale IRC #debian-mirrors su irc.debian.org.