Port ] [ Debian per PowerPC ] [ Installazione ] [ Documentazione ] [ Sviluppo ]

Debian per PowerPC

Immagine di un PPC-750 PowerPC è una architettura di microprocessori RISC sviluppata da IBM, Motorola (adesso Freescale) e Apple. L'architettura PowerPC ha implementazioni a 32 bit e 64 bit (l'implementazione a 64 bit include anche l'implementazione a 32 bit). Il primo microprocessore PowerPC fu la serie 601, una implementazione a 32 bit rilasciata nel 1992. Successivamente sono state sviluppate altre implementazioni a 32 bit, tra le quali le serie 603, 604, 750 (G3), 7400 (G4) e i processori PowerQUICC per sistemi di comunicazione embedded. Le implementazioni a 64 bit comprendono le serie 620, POWER4, POWER5 e 970 (G5).

Linux per PowerPC è stato rilasciato per la prima volta con la versione 2.2.x del kernel. Una risorsa importante per lo sviluppo di Linux per PowerPC è penguinppc, che contiene anche l'elenco dell'hardware compatibile. Adesso il supporto per PowerPC nel kernel Linux è sviluppato come parte interna del kernel Linux su kernel.org.

Il port PowerPC di Debian è iniziato nel 1997 al congresso tedesco di Linux a Würzburg. Una macchina PowerPC (Motorola StarMax 4000, 200 MHz 604e) fu donata al progetto Debian. Ulteriori informazioni riguardo questo computer sono disponibili dalla pagina con le informazioni storiche.

Il port Debian PowerPC è stato rilasciato ufficialmente con Debian GNU/Linux 2.2 (potato) e ha mantenuto questo stato sino da allora. Per maggiori informazioni si vedano le Note di rilascio e la guida all'installazione.

Installazione

C'è una grande varietà di sistemi che utilizzano il microprocessore PowerPC. Cercare nelle pagine relative all'installazione le informazioni specifiche per l'installazione di Debian/PowerPC sul proprio sistema.

Esistono alcune peculiarità da tenere in considerazione durante l'installazione su iBook, TiBook o iBook2, specialmente su sistemi in dual boot con OS X. Alcuni hardware iBook2, in particolare quelli introdotti con gli ultimi modelli, non sono ancora perfettamente supportati. Per informazioni specifiche sui potenziali problemi e relative soluzioni consultare le seguenti pagine:

Debian GNU/Linux non supporta ufficialmente macchine NuBus PowerPC, come i modelli 6100, 7100, 8100 e la maggior parte delle serie Performa. Ciononostante è disponibile il kernel basato su MkLinux che può essere lanciato dal boot loader di Mac OS. Un sistema Debian che può essere utilizzato usando questo kernel è disponibile su http://nubus-pmac.sourceforge.net/.

Quando si aggiorna da Potato a Woody o si cambia kernel sostituendone uno molto vecchio si deve tenere presente che ci sono stati dei cambiamenti importanti per quanto riguarda i codici della tastiera. Questo documento potrebbe farvi risparmiare parecchio tempo e dei mal di testa!

Riferimenti e documentazione

Le informazioni aggiornate su Linux per PowerPC sono disponibili sul sito PenguinPPC. Debian fornisce un elenco di vecchi link sul PowerPC e qualche puntatore per sviluppatori Debian PowerPC.

Le specifiche hardware per i computer Apple sono disponibili all'AppleSpec.

Informazioni per contattarci

Se si ha bisogno di aiuto chiedere nei seguenti posti:

Liste di messaggi

La lista di messaggi Debian PowerPC è la lista corretta per domande, suggerimenti, richieste o semplicemente per chiacchierare di Debian su PowerPC. La lista debian-user è egualmente disponibile ma non per questioni relative al PowerPC.

Per iscriversi alla lista, inviare un messaggio a <debian-powerpc-request@lists.debian.org> con la parola subscribe nell'oggetto. Gli archivi della lista sono disponibili.

Newsgroup Usenet

Linux per sistemi PowerPC

Linux in generale

IRC

Il canale #debian su irc.debian.org; c'è anche un canale #debianppc per argomenti legati ai processori PowerPC. Qualcuno è sempre online e disponibile a condividere informazioni e aiutarti a risolvere i problemi.


Port ] [ Debian per PowerPC ] [ Installazione ] [ Documentazione ] [ Sviluppo ]