Debian passa a LibreOffice

23 Giugno 2011

Il progetto Debian è fiero di annunciare che il passaggio da OpenOffice.org a LibreOffice è stato completato. LibreOffice è già stato reso disponibile da marzo per testing e unstable e ora ne è stato fatto anche il backport a Debian 6.0 Squeeze.

Rene Engelhard, maintainer di LibreOffice per Debian e membro dell'Engineering Steering Committee di LibreOffice, ha detto: Sono sicuro che Debian e i suoi utenti trarranno grande beneficio da questa transizione; prevedo non solo una migliore collaborazione ma anche cicli di sviluppo più rapidi.

Installazione di LibreOffice

Gli utenti dell'attuale release stabile di Debian 6.0 Squeeze possono aggiungere la seguente riga nel proprio file /etc/apt/sources.list:

deb http://backports.debian.org/debian-backports squeeze-backports main

Dopo averla aggiunta, eseguire un aggiornamento e installare il pacchetto libreoffice dalla suite squeeze-backports utilizzando il programma di gestione dei pacchetti preferito (ad es. apt-get update ; apt-get install -t squeeze-backports libreoffice). I pacchetti di OpenOffice.org installati precedentemente dovrebbero essere disinstallati automaticamente. In funzione dell'ambiente desktop utilizzato potrebbe anche essere necessario installare i pacchetti libreoffice-gtk, libreoffice-gnome o libreoffice-kde.

Ulteriori informazioni relative ai backport possono essere trovate alla pagina web backports.debian.org.

Informazioni su LibreOffice

LibreOffice è una suite di programmi liberi per ufficio sviluppata da The Document Foundation come fork di OpenOffice.org.

Informazioni su Debian

Il progetto Debian è stato fondato nel 1993 da Ian Murdock per essere un progetto comunitario realmente libero. Da allora, il progetto è cresciuto fino a diventare uno dei più vasti e influenti nell'ambito open source. Migliaia di volontari da tutto il mondo lavorano insieme per creare e mantenere il software Debian. Tradotto in 70 lingue, e in grado di supportare un'enorme varietà di tipologie di computer, Debian si autodefinisce il sistema operativo universale.

Contatti

Per ulteriori informazioni, visita il sito web all'indirizzo http://www.debian.org/ oppure invia una email a <press@debian.org>.