Il progetto Debian aderisce a OSI

30 Marzo 2012

Il progetto Debian è lieto di annunciare che sta per aderire alla Open Source Initiative (OSI) in qualità di affiliato. OSI è stata fondata nel 1998 da Eric S. Raymond e Bruce Perens, con l'obiettivo di spiegare, sostenere e tutelare il termine open source. Debian condivide con OSI il desiderio di promuovere il software libero. Il contratto sociale di Debian vincola alla produzione di un sistema che sia libero al 100%.

La definizione di open source di OSI è fortemente basata sulle linee guida Debian per il software libero, il documento che definisce i tipi di licenze per il software che sono accettate dal progetto Debian. Per molti anni, OSI ha aiutato il marchio Open Source ad ottenere riconoscimento, specialmente nel mondo delle aziende. OSI recentemente ha deciso di dedicarsi a questa missione diventando un'organizzazione guidata dai suoi membri, e come primo passo ha invitato diversi progetti riguardanti software libero e open source ad associarsi.

Diventando un affiliato di OSI, Debian riconosce i passati impegni di OSI verso obiettivi condivisi da ambedue le organizzazioni. Tuttavia, il progetto Debian non adotterà automaticamente le decisioni di OSI sull'accettabilità di particolari licenze software, e manterrà la propria indipendenza nel processo di valutazione delle licenze.

Per una diffusa adozione del software libero abbiamo ancora molte sfide da superare, ha dichiarato Stefano Zacchiroli, Debian Project Leader. Sebbene Debian sia adatta ad affrontare sfide tecniche, altre organizzazioni sono più appropriate per affrontare quelle politiche, come le tattiche FUD anti-software libero nelle aziende, o le leggi ingiuste che rendono illegale la condivisione di software libero. Io apprezzo il lavoro che OSI sta portando avanti in quei settori. Grazie al loro nuovo sistema di affiliazione, non vedo l'ora che Debian assuma un ruolo attivo in OSI.

Simon Phipps di OSI ha dato il benvenuto nell'organizzazione a Debian dicendo: È bello che Debian prenda parte al nuovo sistema di affiliazione; la vasta esperienza del progetto porterà un prezioso valore aggiunto. Il Consiglio è pronto a fare progressi, e avere una partecipazione varia e rappresentativa è fondamentale se vogliamo prendere decisioni fondate in ciascuno degli stimolanti cambiamenti che prevediamo.

Informazioni su Open Source Initiative

OSI è la responsabile della Open Source Definition (OSD) e l'organismo riconosciuto dalla comunità per l'analisi e l'approvazione delle licenze conformi alla definizione di open source. OSI è attivamente coinvolta nello sviluppo e nella formazione della comunità open source e nella sensibilizzazione dell'opinione pubblica per promuovere la consapevolezza e l'importanza del software non proprietario.

Informazioni su Debian

Il progetto Debian è stato fondato nel 1993 da Ian Murdock per essere un progetto comunitario realmente libero. Da allora, il progetto è cresciuto fino a diventare uno dei più vasti e influenti nell'ambito open source. Migliaia di volontari da tutto il mondo lavorano insieme per creare e mantenere il software Debian. Tradotto in 70 lingue, e in grado di supportare un'enorme varietà di tipologie di computer, Debian si autodefinisce il sistema operativo universale.

Contatti

Per ulteriori informazioni, visita il sito web all'indirizzo http://www.debian.org/ oppure invia una email a <press@debian.org>.