Notizie settimanali Debian - 25 Agosto 2004

Benvenuti al trentatreesimo numero di quest'anno di DWN, il notiziario settimanale per la comunità Debian. E' stato fatto molto per consentire una sollecita uscita di sarge. Molte raccomandazioni e richieste di rimozione sono state avanzate sulla lista debian-release. Claus Fischer ha chiesto anche di documentare alcuni importanti argomenti nelle note di rilascio. Jeroen van Wolffelaar ha chiesto ai manutentori di dare una risposta a molti quesiti sul fatto che essi mantengano uno o più pacchetti con versioni differenti entro sarge e sid al fine di aiutare la gestione dei rilasci.

Descrizioni del pacchetto KDE. Enrico Zini ha reso noto che la descrizione di molti pacchetti che contengono componenti di KDE inizia con le prime quattro linee di testo che descrivono KDE. Ritiene che avrebbe più senso prima descrivere il pacchetto e solo allora descrivere KDE. Ciò riguarda settantacinque pacchetti.

Riutilizzare un nome di pacchetto? Jesus Gonzalez-Barahona si chiedeva se gli fosse lecito riusare cil come nome di pacchetto per il C Intermediate Language poichè Debian contiene già Chess in Lisp entro la propria versione stable. Peter Van Eynde ha rivelato che il pacchetto era stato ribattezzato. Thomas Viehmann ha spiegato che la maggior parte dei sistemi aggiornati da woody a sarge e soltanto quelli non gradirebbero un pacchetto cil di troppo a causa dei cambiamenti di nome.

Manutenzione di applicativi web. Kai Hendry ha provato ad unificare la manutenzione delle applicazioni web entro Debian. Ha affermato che la loro installazione è spesso dolorosa poichè risulta necesario modificare un database ed il server web. Il server mysql consente che un super user manutentore di sistema debian gestisca utenti e database. Un analogo meccanismo specifico per Apache non è stato per ora ancora realizzato.

Osservando la coda di Buildd. Andrew Pollock si è chiesto se esista un modo semplice per osservare l'avanzamento di buildd, diverso da buildd.debian.org e www.buildd.org. Michael Koch ha collaborato con questa pagina di Ian Lynagh. Goswin von Brederlow ha citato le pagine di indice ordinate per architettura al fine di avere elenchi più dettagliati di pacchetti.

Il logo di Debian non è free? Roger Leigh ha notato recentemente che il pacchetto grub ha il supporto per l'immagine splash ma nessuna immagine splash. Robert Millan successivamente si è chiesto se il logo "Open Use" fosse conforme alle regole DFSG-free. David Schleef ha confermato che la licenza del Debian Open Use Logo viene considerata non free secondo DFSG.

Conclusione dei Bug Report. Norbert Tretkowski ha asserito che mancherebbe il rispetto alla serietà di un bug report la sua conclusione con un commento come "Chi se ne importa?" e ciò non va bene. E c'è almeno una sola persona ovviamente che si occupa di un determinato problema: chi invia il bug report. Ha aggiunto che se il manutentore non avesse intenzione di correggere un bug verrebbe marcato come wontfix.

HP bussa da Debian per Linux Carrier Grade. LinuxDevices.com ha scritto che HP farà funzionare Motorola con una versione di Linux Carrier Grade, come inizio di un percorso di lunga durata. L'articolo riferisce che Motorola richiede caratteristiche attualmente non disponibili nelle distribuzioni correnti di GNU/Linux. HP ha così deciso di orientarsi su Linux Carrier Grade, basato sul sistema operativo Debian.

Aggiornamenti per la sicurezza. Sapete già la musica. Accertatevi di avere aggiornato i vostri sistemi se avete installato qualcuno di questi pacchetti.

Pacchetti nuovi o notevoli. I seguenti pacchetti sono stati inclusi recentemente entro l'archivio unstable di Debian oppure contengono aggiornamenti importanti.

Pacchetti Debian introdotti la scorsa settimana. Ogni giorno un diverso pacchetto Debian viene adattato dalla distribuzione testing. Se foste al corrente di un pacchetto sconociuto che pensate sia opportuno far conoscere anche ad altri, datene notizia ad Andrew Sweger. Debian package a day ha inserito i seguenti pacchetti la scorsa settimana.

Pacchetti rimasti orfani. Diciannove pacchetti sono rimasti orfani questa settimana e richiedono un manutentore. Ciò costituisce un totale di centosettantaquattro pacchetti orfani. Tante grazie al manutentore precedente che ha dato un contributo alla comunità del Free Software. Se intendete supportare un pacchetto andate a vedere le pagine WNPP per l'elenco completo, aggiungete una nota al bug report e reintitolatelo in ITA.

Vi interessa continuare a leggere DWN? Aiutateci a creare questo notiziario. Ci servono più volontari scrittori che scrutino la comunità Debian e riferiscano quanto sta avvenendo. Date un'occhiata alla pagina delle contribuzioni per scoprire come aiutarci. Ci aspettiamo di ricevere i vostri messaggi presso dwn@debian.org.


Per ricevere le notizie settimanali al tuo indirizzo di posta elettronica, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattori di questo numero di Debian Weekly News sono Mark van Deursen, Grzegorz Prokopski and Martin 'Joey' Schulze.
Traduzione di Daniele Venzano and Giuliano Bordonaro.