Notizie settimanali Debian - 19 Ottobre 2004

Benvenuti a questo quarantunesimo numero di DWN, il notiziario settimanale per la comunità Debian. Raphaël Hertzog ha scritto il primo libro in francese che riguarda Debian per rendere onore alla crescita della comunità Debian di lingua francese con un capitolo di esempio on line. Joey Hess ha preso contatto con chi gli ha inviato in passato rapporti sull'installazione chiedendone il reinvio e ricevendo molte risposte promettenti. Carla Schroder ha spiegato come usare Knoppix per il ripristino di sistema.

E' decollato il sottoprogetto Debian GIS. Francesco Lovergine ha annunciato il lancio di DebianGis come nuovo sottoprogetto di Debian. L'obiettivo è creare una distribuzione Debian custom, orientata ad utenti ed applicazioni serie di Geographical Information Systems (GIS). Il coordinamento attualmente avviene su Alioth.

Licenza Academic libera. Carlos Laviola ha notato che gli sviluppatori di FIGlet stanno pensando di cambiare la licenza all'intera distribuzione dalla Artistic License alla Academic Free License 2.1 e si chiedeva se per DFSG potesse venire considerata libera. Andrew Suffield ha affermato che essa è chiaramente non-free, comprese molte clausole complicate. MJ Ray ha osservato che una clausola che richieda uno sforzo ragionevole per ottenere l'esplicito assenso dei clienti della licenza potrebbe costituire un serio problema per i mirror di Debian, risultando inosservante rispetto a DFSG.

Debian a New York City. Benjamin Mako Hill ha dato annuncio della creazione di una nuova lista email per gli sviluppatori Debian residenti nell'area di New York City. La lista verrà usata per organizzare incontri sociali e scambi di chiavi digitali. Altre città con gruppi analoghi sono elencate nel wiki Debian non ufficiale.

Il progetto Debian alle conferenze. Il progetto Debian ha annunciato la propria partecipazione a sette eventi che avverranno in diverse città europee. Lo scorso fine settimana ha avuto luogo una mini conferenza in Italia. Questa settimana Debian è presente alla mostra systems di Monaco, in Germania. Nel corso del prossimo fine settimana il progetto parteciperà a Berlinux nella città di Berlino, Germania e in OS 04 in Graz, Austria. Molte conferenze e laboratori relativi a Debian avverranno nel corso di queste manifestazioni.

Modello di sviluppo di Ubuntu. Michael Banck ha dato un'occhiata a come funziona Ubuntu Linux. Ha osservato che apparentemente gestisce con sforzo minimo quanto Debian non riusciva a fare con centinaia di volontari e importanti elenchi di aree di sviluppo . Michael pensava a quanto del loro lavoro potesse venire reimpiegato a monte, se avrebbero ancora prodotto materiale instabile e se gli impiegati troveranno il tempo per lavorare su quei compiti non relativi ai pacchetti per Debian.

Generic XTerm Move? Martin Krafft è quasi insofferente talvolta a quei programmi che hanno codificato nei sorgenti l'uso di xterm ed ha proposto di spostarli entro un gruppo basato su alternatives. Peter Eisentraut comunque informava di avere creato degli script che richiamano esplicitamente xterm perchè altri emulatori di terminale sotto X non riescono a gestire taluni programmi. Frank Lichtenheld ha suggerito invece di inserire dei bug reports entro i pacchetti che non possono usare x-terminal-emulator.

ppp/ip-up contro network/if-up. E' sorta una discussione circa l'uso di ppp/ip-up al posto di network/if-up, poichè entrambi servono a lanciare degli script ogni volta che un'interfaccia viene avviata. Marco D'Itri ha ricordato le ragioni storiche ed informato circa quei programmi che potrebbero avere qualche interessamento alle interfacce PPP. Thomas Hood ha informato che la facility sperimentale ifupdown attualmente non riavvia gli script "up" se pppd riconnette. Ciò significa che non può sostituire il meccanismo di PPP.

Impacchettamento di driver senza Firmware. Aurelien Jarno si era chiesto se un pacchetto di driver possa passare a main una volta che il blob firmware non venga ulteriormente incluso. Marco d'Itri ha spiegato che se il driver può venir compilato ed eseguito correttamente senza il firmware potrebbe andare in main perchè si tratta in quel caso di software free. Il dispositivo hardware potrebbe non funzionare correttamente senza che il proprio firmware venga caricato comunque, ma Debian distribuisce il driver, ma non il dispositivo.

Distribuzione con Trademarks. I problemi con Abiword ed una discussione con i suoi sviluppatori ha fatto venire in mente a Branden Robinson di inoltrare un riassuntino circa le preoccupazioni di Debian relative alle autorizzazioni dei marchi di fabbrica. Ha concluso che la questione più rilevante per Debian è quando le protezioni di default annesse ai marchi registrati, quando non registrate e non citate vengono a limitare le libertà che le DFSG intendono tutelare.

Aggiornamenti per la sicurezza. Conoscete la musica. Accertatevi di avere aggiornato i vostri sistemi se avete qualcuno di questi pacchetti installato.

Pacchetti nuovi o notevoli. I seguenti pacchetti sono stati aggiunti recentemente agli archivi unstable Debian o contengono importanti aggiornamenti.

Vi piacerebbe continuare a leggere DWN? Aiutateci a creare questa newsletter. Abbiamo bisogno di un maggior numero di scrittori volontari per osservare la Debian community e dare notizia di quanto vi sia di nuovo. Date un'occhiata alla pagina delle contribuzioni per scoprire come aiutarci. Ci aspettiamo di ricevere la vostra posta presso dwn@debian.org.


Per ricevere le notizie settimanali al tuo indirizzo di posta elettronica, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattori di questo numero di Debian Weekly News sono Matt Black, Andre Lehovich and Martin 'Joey' Schulze.
Traduzione di Daniele Venzano and Giuliano Bordonaro.