Debian Project News - 20 Ottobre 2008

Benvenuti al tredicesimo numero di quest'anno di DPN, il notiziario per la comunità Debian.
Gli argomenti trattati in questo numero comprendono:

Bits dal gruppo CD di Debian

Steve McIntyre ha inviato alcune notizie dal gruppo CD di Debian. Con il prossimo rilascio di Debian GNU/Linux 5.0 "Lenny", le immagini dei CD, dei DVD e quelle dei dischi Blue Ray disc saranno disponibili. Per la prima volta in diversi anni gli utenti potranno far contenere tutti i pacchetti per un'unica architettura su di un solo disco. Ma, a causa dell'aumentato volume dell'archivio Debian e per considerazioni circa la banda passante e la dimensione degli archivi (specialmente sui nostri mirror) soltanto un numero limitato di versioni per ciascuna immagine verrà reso disponibile per il download diretto sui nostri mirrors.

Tutte le immagini saranno disponibili via Jigdo (un tool che crea immagini scaricandone i singoli files .deb ed assemblandoli entro un'unico file .iso), e molte immagini saranno disponibili anche sotto forma di torrents. Ha anche dato alcune cifre circa il numero totale di immagini che debbono essere create per Lenny. Riassunte quelle di tutte le architetture risultano essere 414 immagini di CD, 64 di DVD e 13 immagini di disco Blue-Ray.

Debian, brevetti del software ed aspetto dell'archivio

Una recentemente annunciata intenzione di pacchettizzare "moonlight", un'implementazione open source di un prodotto soggetto a brevetto proprietario, ha causato alcune discussioni riguardanti i brevetti per il software. Pacchettizzare questo software e distribuirlo attraverso la nostra rete di mirrors potrebbe costituire un rischio legale per Debian ed i propri mirrors.

Paul Wise ha fatto intendere che i problemi cagionati dal software brevettato vengono già deviati attraverso archivi non ufficiali come debian-multimedia.org e debian-unofficial.org. Reinhard Tartler ha fatto rilevare alcuni difetti di questi archivi e proposto di introdurre una nuova sezione oltre main, contrib e non-free, con politiche appropriate. La sua proposta, in ogni caso, è stata anche criticata, per esempio le regressioni della sezione main non sarebbero più self contained.

Statistiche circa l'utilizzo di packages.debian.org

Da quando packages.debian.org è stato spostato su un nuovo host sponsorizzato da 1&1, Jörg Jasper ha preso lo spunto per pubblicare alcuni dati circa l'impiego di questo servizio. Dall'inizio di quest'anno packages.debian.org ha già visto 5.777.672 visitatori che hanno scaricato la pagine 122.314.763 volte (entrambi i numeri escludono gli automatismi, come i contatti da parte dei motori di ricerca). Circa la metà dei visitatori è andata direttamente su packages.debian.org, mentre meno di un quarto c'è arrivata tramite un motore di ricerca.

Bug tracker non ufficiale e coda ritardata

Il tracker non ufficiale per i bug critici per il rilascio adesso comprende dei bug risolti a mezzo di upload verso la cosiddetta coda ritardata. Ciò rende più semplice identificare i bug che richiedono di venire elaborati. La coda ritardata viene usata per per caricare pacchetti non provenienti dal regolare manutentore del pacchetto (cosiddetti NMUs).

Nelle notizie correlate, Alexander Reichle-Schmehl ha impiegato questo strumento per rendere pubblici alcuni dettagliati e categorizzati numeri circa i bug ostativi al rilascio.

Notizie dal gruppo dell'Eee PC

Ben Armstrong ha consegnato una relazione circa lo stato del port di Debian per i portatili Eee PC. Un recente aggiornamento del kernel Linux ha risolto alcuni problemi di temperatura e dei problemi con l'ACPI. Così il driver ath5k incluso nel kernel Linux 2.6.27 supporta le schede wireless dei modelli 701, 900, 900A e 1000HD, che precedentemente richiedevano un driver non libero.

Politiche per il backport delle caratteristiche di KDE

Sune Vuorela si è chiesto come comportarsi con alcune caratteristiche introdotte entro una recente versione dell'ambiente desktop KDE. Spesso altre distribuzioni effettuano il backport di nuove caratteristiche su versioni precedenti che forniscono nei propri rilasci. Ha elencato alcune proposte e consigli, e si chiede se Debian possa fare altrettanto.

Elenchi di domini debian.net

Nico Golde ha informato di avere rimosso i propri elenchi di sottodomini debian.net (che possono venire registrati da tutti gli sviluppatori Debian) a causa di problemi per la riservatezza. Chiede agli sviluppatori di inserire i propri sottodomini debian.net in una pagine wiki.

Relazione dalla riunione di Skolelinux/Debian-edu

Sune Vuorela ha raccontato la recente riunione degli sviluppatori di Skolelinux / Debian-Edu. Ha passato molto tempo lavorando su video educativi, pacchetti riguardanti KDE, come su GNASH, un riproduttore flash in versione libera.

Slogan per "Lenny"

Il gruppo Debian Art sta cercando uno slogan per il prossimo rilascio stable Debian GNU/Linux 5.0 "Lenny". La discussione, come pure un'inchiesta, può essere trovata negli archivi della mailing list debian publicity.

Systems 2008

Da lunedì 21 a venerdì 24 ottobre, il Progetto Debian parteciperà con un banco al Systems 2008, a Monaco, in Germania. Vedere la relativa pagina degli eventi per ulteriori dettagli.

Evento tecnico open source olandese 2008

Da sabato 25 a domenica 26 ottobre il Progetto Debian parteciperà con un banco all'Evento tecnico open source olandese 2008 (T-DOSE) ad Eindhoven, in Olanda. Vedere la relativa pagine degli eventi per ulteriori dettagli.

Nuovi sviluppatori

A partire dal precedente numero di Debian Project News, 7 apprendisti sono stati accettati come sviluppatori Debian e tre come manutentori. Diamo il benvenuto ad Adam Barratt, Julian Andres Klode, Jonny Lamb, Joachim Reichel, Bradley Smith, Behan Webster e Giridhar Appaji Nag Y quanto a Emmanuel Bouthenot, Samuel Thibaul e David Paleino nel nostro progetto!

Importanti annunci per la sicurezza di Debian

Il gruppo sicurezza di Debian ha recentemente emesso degli annunci per questi pacchetti (oltre ad altri): iceweasel, openldap, ruby1.8, runy1.9, linux-2.6.18 e libxml2. Leggeteli con attenzione e prendete gli adeguati provvedimenti.

Notare che questa è una selezione dei più importanti annunci per la sicurezza delle ultime due settimane. Se volete essere tenuti aggiornati sugli annunci per la sicurezza rilasciati dal Debian Security Team, sottoscrivete la mailing list per gli avvisi di sicurezza.

Pacchetti nuovi o notevoli.

I pacchetti seguenti sono stati aggiunti all'archivio unstable Debian recentemente. (oltre ad altri):

Sono stati segnalati da Debian Package of the Day: memstat (uno strumento per identificare cosa stia usando la memoria virtuale) e smartmontools (strumenti per controllare la salute del disco fisso)

Pacchetti bisognosi di assistenza

Attualmente 441 pacchetti sono orfani e 124 pacchetti stanno per essere adottati. Date un'occhiata ai recenti bollettini per scoprire se ci siano dei pacchetti cui siate interessati o scorrere l'intero archivio dei pacchetti bisognosi di aiuto.

Volete continuare a leggere DPN? Aiutateci a creare questo bollettino. Ci servono ancora più scrittori volontari che osservino la comunità Debian ed informino su cosa sta accadendo. Date un'occhiata alla nostra pagina HOWTO contribute per scoprire come essere d'aiuto. Attendiamo di ricevere vostre comunicazioni presso debian-publicity@lists.debian.org.


Per ricevere ogni due settimane nella propria casella di posta elettronica il notiziario, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattori di questo numero di Debian Project News sono Meike Reichle e Alexander Reichle-Schmehl.
Traduzione di Daniele Venzano e Giuliano Bordonaro.