Debian Project News - 28 Giugno 2010

Benvenuti nel sesto numero di quest'anno della DPN, la newsletter della comunità Debian. In questa edizione troviamo:

Pillole dal Team del Rilascio

Il Release manager Adam D. Barratt ha inviato delle Pillole dal team del rilascio, in cui dà il benvenuto a Mehdi Dogguy nel team. Se vi fossero altri Debian Developer entusiasti e interessati, sono invitati a contattare il team.

Molte transizioni sono terminate e, per far sì che il processo di avvio sia più rapido, dovrebbe essere abilitato di default il boot parallelo. Squeeze verrà rilasciata con GNOME 2.30, insieme con il già transitato KDE 4.4.3. Con EGLIBC 2.11 già in testing, Python 2.6 e Perl 5.12 (insieme a pochi altri) dovrebbero essere in grado di passare in testing prima del freeze.

Come annunciato di recente, le nuove transizioni sono in freeze per rendere più semplice il completamento delle transizioni attuali e di quelle già programmate. Squeeze verrà messa in freeze quando Python 2.6 e le altre transizioni di pacchetti saranno completate, probabilmente verso la fine di Agosto se tutti lavoreranno assieme.

Richiesta di volontari per la DebConf10

Gabriella Coleman ha effettuato una richiesta di volontari per la DebConf10 sul suo blog. Ha parlato di un elenco di cose che la DebConf necessita da parte dei volontari, quindi se siete a New York o nei pressi, potreste considerare l'idea di dare una mano se le vostre abilità e interessi coincidono con le richieste dell'elenco. C'è anche un'interessante lista di eventi a ingresso libero, che avranno luogo prima durante e dopo la DebConf. L'elenco comprende teatro, film, musica e altri tipi di eventi tra cui scegliere, solo durante la DebConf ci sono concerti gratuiti di Gil Scott Heron e Basia Bulat, giusto per nominarne un paio.

Creatore web di immagini per Debian Live

Daniel Baumann ha annunciato che, grazie all'eccezionale contributore di debian-live Richard Nelson, è ora disponibile un'interfaccia web di live-helper del Debian Live Project: ciò permette agli utenti di ottenere la propria immagine personalizzata senza necessità di installare live-helper e di crearsela quindi da soli.

Risultati del sondaggio alla comunità Debian

Torsten Werner ha pubblicato i risultati del suo sondaggio alla comunità Debian (seguito dalla seconda parte) e ringrazia tutti i partecipanti. Con più dell'ottanta percento degli intervistati che hanno risposto che non contribuiscono direttamente a Debian, questo è il più grande sondaggio mai fatto agli utenti Debian, e ha dato alcune indicazioni su come Debian debba procedere riguardo la sua sezione non-free, sulla sua politica di rilascio nonché sull'importanza delle Debian Free Software Guidelines per i suoi utenti.

Workshop FAI 2010

Michael Prokop ha ricordato nel suo blog che ci sarà un workshop FAI al Linuxhotel a Essen in Germania. FAI sta per Fully Automated Install ed è uno strumento importante quando, ad esempio, si ha a che fare con un gran numero di computer. Come scrive Michael: Come dice il nome stesso, il workshop è indirizzato agli sviluppatori FAI. Noi — sviluppatori FAI — vogliamo configurare FAI per squeeze, discutere le questioni in sospeso come la pacchettizzazione per Ubuntu, la gestione dei rilasci e ovviamente incontrarci dal vivo per socializzare e stabilire i contatti. Sembra divertente.

Il Progetto Debian al LSM/RMLL 2010

Il Progetto Debian sarà rappresentato all'evento Libre Software Meeting / Rencontres Mondiales du Logiciel Libre (LSM/RMLL) a Bordeaux in Francia, quest'anno. Sono stati organizzati degli interventi relativi a Debian, così come un Bug Squashing Party (BSP). Chiunque sia interessato ad aiutare Debian è benvenuto al BSP; ci saranno abbastanza DD in giro da sponsorizzare i vostri NMU.

Aggiornata Debian GNU/Linux 5.0 Lenny

È stato rilasciato il quinto aggiornamento della distribuzione stabile Debian GNU/Linux 5.0 (nome in codice lenny). Questo aggiornamento per lo più aggiunge alla distribuzione stabile delle correzioni per problemi di sicurezza, insieme ad alcuni aggiustamenti per problemi seri. Ulteriori aggiornamenti riguardano il kernel Linux e il debian-installer.

Altre notizie

Alexander Reichle-Schmehl ha annunciato che ha ripreso a pubblicare le statistiche delle segnalazioni dei bug release critical una volta a settimana.

Martin Michlmayr ha annunciato che è disponibile il supporto Debian per eSATA SheevaPlug. Ha aggiornato la guida di installazione di conseguenza e suggerito un trucco per aggiungere il supporto eSATA in una Debian già in esecuzione su un eSATA SheevaPlug e installata come se fosse un normale SheevaPlug.

Il Debian Project Leader Stefano Zacchiroli, ha proposto alcune linee guida per i meeting del Progetto Debian. Il suo obiettivo è di aiutare gli organizzatori a fornire i prerequisiti in modo da essere compatibili con la comunità, in un processo che va dagli annunci prima del meeting ai momenti successivi.

Il master FTP Mark Hymers ha annnunciato che Etch è stata spostata in archive.debian.org, a seguito dell' ultima point release di Etch pubblicata lo scorso mese.

L'Auditor Debian Luk Claes ha inviato una panoramica dei più importanti flussi finanziari di denaro mantenuti a nome di Debian.

Il maintainer di GRUB Colin Watson ha fornito un piccolo riassunto sullo stato del pacchetto grub in riferimento a svariati problemi per il rilascio.

Il maintainer di initramfs Michael Prokop ha chiesto dei test per initramfs-tools 0.97, uno strumento utilizzato per creare un file ramdisk iniziale per avviare il sistema. Il pacchetto disponibile dovrebbe funzionare su ogni sistema Debian e dovrebbe essere testato sul più ampio numero possibile di piattaforme.

Il Debian Project Leader Stefano Zacchiroli ha riferito del suo recente invito alla Commissione Europea. In una seduta comune di progetti di ricerca industriale ed accademica e di comissari della Commissione Europea, Stefano ha aiutato a riassumere le buone e le cattive pratiche nell'interazione tra progetti di ricerca e comunità FOSS.

Nuovi Developer e Maintainer

Dall'ultimo rilascio di Debian Project News, 3 persone sono state accettate come Debian Maintainer. Un grande benvenuto a Carl Chenet, Mathias Behrle e Thomas Koch nel nostro progetto!

Statistiche sui bug critici per il rilascio nella prossima versione di Debian

Secondo la statistica non ufficiale sui bug RC, la prossima versione di Debian 6.0 Squeeze è al momento affetta da 419 bug critici per il rilascio. 65 di essi sono già  stati sistemati in unstable. Dei rimanenti 354, per 55 dovrebbe già  esserci una patch che li risolve (ma che potrebbe richiedere dei test) e 19 sono marcati come pending (ossia già risolti).

Se si ignorano dunque questi bug, così come i bug critici per il rilascio relativi a pacchetti appartenenti ai repository contrib o non-free, rimangono da correggere 170 bug critici affinché Debian possa essere rilasciata.

Bollettini di sicurezza importanti

Di recente, il Team per la Sicurezza di Debian ha diffuso degli avvisi di sicurezza riguardanti, tra gli altri, questi pacchetti: bind9 (updated), samba, sudo, pmount, xulrunner e kvirc. Si consiglia di leggerli attentamente e prendere le misure adeguate.

Si noti, inoltre, che questa è solo una selezione dei bollettini di sicurezza più importanti delle ultime settimane. Per essere costantemente aggiornati circa gli avvisi di sicurezza rilasciati dal Team per la Sicurezza, è necessario iscriversi alla mailing list degli annunci di sicurezza.

Pacchetti nuovi e degni di nota

Tra gli altri, i pacchetti seguenti sono stati aggiunti recentemente all'archivio di Debian:

Pacchetti che necessitano di lavoro

Al momento, 619 pacchetti sono orfani e 143 possono essere adottati. Per vedere se ci sono dei pacchetti che interessano si possono consultare gli ultimi report oppure la lista completa dei pacchetti che hanno bisogno di aiuto.

Vuoi continuare a leggere la DPN?

Aiutaci a creare questa newsletter: abbiamo bisogno di altri scrittori volontari che osservino la comunità  Debian e ci facciano sapere cosa sta succedendo. Visita la pagina del progetto per sapere come contribuire. Non vediamo l'ora di ricevere una tua email alla mailing list debian-publicity@lists.debian.org.


Per ricevere ogni due settimane nella propria casella di posta elettronica il notiziario, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattori di questo numero di Debian Project News sono Jeremiah Foster, David Prévot e Alexander Reichle-Schmehl.
Traduzione di Francesca Ciceri.