Nota: L'originale è più recente di questa traduzione.

Push Mirroring

Il push mirroring è una modalità di mirroring che minimizza il tempo richiesto affinché le modifiche all'archivio raggiungano i mirror. Il server mirror usa un meccanismo di attivazione (trigger) per informare i client mirror che è richiesto un aggiornamento.

Il push mirroring richiede uno impegno di configurazione maggiore dal momento che gli amministratori dei mirror sorgente e destinazione devono scambiarsi delle informazioni. Il beneficio è che il mirror sorgente fa partire il processo di copia immediatamente dopo che il proprio archivio è stato aggiornato. Ciò consente di propagare in modo rapido le modifiche all'archivio.

Spiegazione della tecnica

Le attivazioni sono fatte usando ssh. Il server di push si collega via ssh al server mirror usando una account con autenticazione con chiave pubblica. La chiave è impostata in modo che possa attivare solo l'aggiornamento del mirror, nessun altro comando. Il server che riceve il push avvia ftpsync per aggiornare l'archivio tramite rsync.
Lo scambio delle chiavi pubbliche e il potenziale accesso ai server tramite rsync richiede il coordinamento con chi gestisce il mirror da cui si scaricano i dati.

Configurare un client di push mirror

Per diventare un client push per l'archivio FTP, è necessario impostare il mirror usando l'insieme di script ftpsync.
Quando fatto, aggiungere la chiave ssh pubblica del mirror da cui si scaricano gli aggiornamenti in ~<user>/.ssh/authorized_keys con la restrizione command="~/bin/ftpsync (correggere se ftpsync è installato in una directory diversa).

Siti client di tipo Push-Primary

I mirror client di tipo Push-Primary, definiti anche mirror Tier-1, sono dei mirror push client che si sincronizzano direttamente con la rete syncproxy interna di Debian.

Se il proprio sito è molto ben connesso (con banda molto buona e ben connesso con i maggiori backbone) e si vuole che altri siti facciano mirroring dal proprio sito puoi comunicarcelo e diventare un push mirror. Contattare il team Debian mirror le per informazioni sulla configurazione. Tuttavia non tutte le richieste per diventare un mirror push primario sono accolte perché già esiste un buon numero di mirror Tier-1.

Configurare un server push mirror

Dato il gran numero di mirror e la dimensione dell'archivio Debian, non è possibile che tutti i mirror usino la rete interna dei syncproxy di Debian come sorgente per Debian. È molto più efficiente se il carico è distribuito tra una serie di push mirror distribuiti nel mondo.

Di conseguenza, un certo numero di Push-Primario sono, a rotazione, i server push per i mirror client. Per configurare il proprio sito come server di push per altri siti, vedere i dettagli di cofigurazione di un push server.