Debian vince in due delle sette categorie al Linux New Media Awards 2011

4 Marzo 2011

I rappresentanti Debian sono stati piuttosto impegnati al Linux New Media Awards di quest'anno, presentato ieri durante il CeBIT di Hannover, Germania. Sono saliti sul palco la prima volta quando Peter Ganten, Amministratore Delegato di Univention GmbH, ha presentato il premio Migliore distribuzione server open source. Durante la presentazione ha sottolineato che Debian ha svolto un lavoro pionieristico non solo in campo tecnico ma anche nella definizione degli standard e dei processi del software libero.

I rappresentanti Debian sono stati chiamati sul palco una seconda volta quando il premio più importante, il Contributo più rilevante al software libero, open source e Linux, è stato presentato da Karsten Gerloff, presidente della Free Software Foundation Europe. Per la premiazione, è salito sul palco indossando una cravatta scozzese Debian, tenendo poi un discorso su Debian molto toccante.

Ha sottolineato in particolare la dedizione di Debian al software libero dicendo: In Debian, la qualità è al centro dell'attenzione di tutti. Ma tutti quelli che lavorano su un sistema Debian sanno che un grande software non vale niente senza libertà. Con il rilascio di Squeeze, l'ultima versione stabile, a febbraio, Debian ha compiuto l'importante passo di offrire un kernel completamente libero, senza blob binari. Questa, per una delle distribuzioni più importanti, è una novità assoluta in tempi recenti. Debian sta offrendo agli utenti la libertà in modo predefinito. E questa libertà per gli utenti e per gli sviluppatori su vasta scala è veramente l'eccezionale contributo di Debian, non solo per il software libero, ma alla società dell'informazione.

I premi sono stati ritirati a nome di Debian dagli addetti stampa Meike Reichle e Alexander Reichle-Schmehl, che nei loro discorsi hanno ringraziato Linux New Media, la giuria e, in particolare, gli sviluppatori e i collaboratori del progetto Debian il cui lavoro e dedizione continua ad ispirare.

La cerimonia è stata anche trasmessa in streaming su Internet, e il video registrato sarà presto disponibile.

Debian è particolarmente orgogliosa di essersi distinta in questa occasione, dopo aver sfiorato il ricevimento del premio per il Contributo più rilevante al software libero, open source e Linux negli anni passati.

Informazioni su Debian

Il progetto Debian è stato fondato nel 1993 da Ian Murdock per essere un progetto comunitario realmente libero. Da allora, il progetto è cresciuto fino a diventare uno dei più vasti e influenti nell'ambito open source. Migliaia di volontari da tutto il mondo lavorano insieme per creare e mantenere il software Debian. Tradotto in 70 lingue, e in grado di supportare un'enorme varietà di tipologie di computer, Debian si autodefinisce il sistema operativo universale.

Contatti

Per ulteriori informazioni, visita il sito web all'indirizzo http://www.debian.org/ oppure invia una email a <press@debian.org>.