Notizie settimanali Debian - 22 Agosto 2006

Benvenuti al trentaquattresimo numero di DWN di quest'anno, il bollettino settimanale per la comunità Debian. Jörg Jaspert ha annunciato che l'archivio backports capisce il carattere tilde nelle stringhe di versione e che i pacchetti sono stati impostati su NotAutomatic in modo che essi non possano più venire aggiornati automaticamente. HP ha recentemente annunciato di voler supportare Debian Linux sui propri server ProLiant, BladeSystem, e sul nuovo server per Thin Client HP t5725

.

Coordinamento degli eventi nell'area di lingua tedesca. Meike Reichle ha annunciato una nuova pagina Wiki per il coordinamento degli eventi pubblici nell'area di lingua tedesca come manifestazioni, esibizioni e conferenze cui partecipino i progetti Debian. Questo è uno dei risultati di un incontro degli organizzatori di eventi Debian avvenuto la scorsa settimana. Alexander Schmehl ha aggiunto che la sezione eventi sul sito di Debian venga corretta nell'immediato futuro.

Pagina dei Bug Report WNPP. Hendrik Sattler ha dato notizia del fatto che la pagina dei Work-Needing and Prospective Packages (WNPP) entro il bug tracking sytem causa problemi con Konqueror e Firefox a causa delle sue dimensioni di 3 MB. Ben Armstrong ha rammentato l'esistenza di una pagina leggera con collegamenti che puntano direttamente alle diverse sezioni dei pacchetti WNPP.

Revisione degli strumenti di sviluppo Debian. Come parte della propria ricerca su Debian, Martin Krafft si è informato sugli strumenti adottati con successo o rifiutati dagli sviluppatori. Michael Banck ha citato CDBS, Alioth ed il Subversion repository di Debian, ma i sistemi di gestione delle patch Debhelper, e quelli di controllo distribuito della versione sono stati anch'essi adottati. Gli sviluppatori Debian hanno anche apprezzato i devscripts e gli strumenti per la verifica dei pacchetti come lintian, linda e piuparts. E' disponibile un elenco di tali strumenti.

Caratteristiche del nuovo desktop. Gustavo Noronha Silva ha annunciato l'inserimento di una nuova versione di update-notifier. Questo strumento, inizialmente fornito da Ubuntu, emette un'icona di notifica nell'area opportuna ed avverte l'utente quando siano disponibili aggiornamenti. Questa versione del pacchetto Debian da notizie circa la necessità di riavvio necessario soltanto per pacchetti critici e segnala l'inserzione entro il lettore di CDs/DVD Debian. Queste caratteristiche possono contribuire a rendere Debian una distribuzione desktop più gradevole.

Pubblicità per gli eventi Debian. Joey Schulze ha chiesto di dare ancora maggior risalto agli avvenimenti. Ha suggerito anche di effettuare più talks ed incontri di lavoro con uno sfondo Debian ed una maggiore pubblicità. Ciò potrebbe suscitare più interesse da parte degli utenti che incontrano il popolo Debian alle esibizioni ed alle conferenze e dare agli sviluppatori maggiori possibilità di parlare personalmente con gli utenti. Sarebbe bello se venisse anche stesa una relazione dopo l'avvenimento.

Aggiornamenti di Alioth. Roland Mas ha comunicato che l'host Alioth adesso gestisce sia git che bzr per l'hosting degli archivi sorgenti. Ha inoltre spiegato come vanno usati entrambi i sistemi per accedere agli archivi. E' stato anche migliorato il tempo di risposta all'utente in modo tale da ridurre il downtime da quindici minuti a pochi secondi.

Proposta una scadenza per il kernel di Etch. Frederik Schüler ha suggerito di scegliere il kernel 2.6.18, che sta per essere rilasciato entro le prossime quattro settimane, come kernel definitivo per etch e bloccarlo a partire dall'inizio di novembre. Frans Pop, comunque, preferirebbe che il kernel rimanesse nella unstable almeno per un mese prima di migrare entro la testing.

Nuove architetture per i pacchetti. Ludovic Brenta si è chiesto come informare build daemon che un pacchetto può essere generato per un'architettura differente dalla precedente. Luk Claes ha risposto che si devono contattare i manutentori di Packages-arch-specific. Wouter Verhelst ha aggiunto una spiegazione circa i motivi per cui il database wanna-build non impiega dei file di controllo ma file di indice dell'archivio.

Gestione dei pacchetti tramite Subversion. Marcus Better ha recentemente iniziato ad impiegare subversion per la manutenzione dei propri pacchetti e si è chiesto quale potrebbe essere un apetto raccomandabile per il repository. La questione di avere un aspetto unificato è di rendere possibile scrivere strumenti di aiuto che lo rendano meno gravoso lavorarci.

Bozza pubblica della licenza Creative Commons 3.0. Evan Prodromou ha redatto una relazione sulla bozza pubblica della prossima versione delle licenze Creative Commons. I cambiamenti rispetto la versione 2.x sono ampiamente dovute ad un tentativo di rendere le licenze compatibili con le Guidelines del Debian Free Software (DFSG). Si chiedeva se i requisiti anti-DRM nella bozza della licenza, senza un contemporaneo accordo sui tempi di distribuzione, non la rendano incompatibile con Linee Guida Debian per il Software Libero (Debian Free Software Guidelines - DFSG)?

Aggiornamenti per la sicurezza. Come sempre. Assicuratevi di avere aggiornato il vostro sistema se avete qualcuno di questi pacchetti installato.

Pacchetti nuovi o notevoli. I pacchetti seguenti sono stati aggiunti all'archivio unstable Debian recentemente o contengono importanti aggiornamenti.

Pacchetti rimasti orfani. Dodici pacchetti sono rimasti orfani questa settimana ed hanno bisogno di un nuovo manutentore. Ciò fa un totale di trecentotrentaquattro pacchetti rimasti orfani. Tanti ringraziamenti ai manutentori precedenti che hanno dato il proprio contributo alla comunità dello Free Software. Osservate le pagine WNPP per l'elenco completo ed aggiungete una nota al bug report e reintitolatelo in ITA: se intendete adottare un pacchetto. Per scoprire quali pacchetti orfani siano installati sul vostro sistema il programma wnpp-alert entro i devscripts può rivelarsi utile.

Pacchetti rimossi. Ventiquattro pacchetto sono stati rimossi dall'archivio Debian la settimana scorsa:

Volete continuare a leggere DWN? Aiutateci a creare questo notiziario. Servono ancora più scrittori volontari che osservino la comunità Debian e diano notizia di quanto sta succedendo. Osservate la contributing page per scoprire come essere d'aiuto. Aspettiamo di ricevere i vostri messaggi presso dwn@debian.org.


Per ricevere le notizie settimanali al tuo indirizzo di posta elettronica, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattori di questo numero di Debian Weekly News sono Sebastian Feltel, Mohammed Adnène Trojette and Martin 'Joey' Schulze.
Traduzione di Daniele Venzano and Giuliano Bordonaro.