Cambiato l'host di sicurezza Debian

4 Ottobre 2005

Il progetto Debian ha separato il frontend pubblico di security.debian.org affidandolo ad una nuova macchina gentilmente ospitata dal Telegraaf Media Groep. Con questo spostamento i servizi interni ed esterni dell'infrastruttura di sicurezza di Debian sono stati separati, questo era un importante requisito per i futuri miglioramenti di questo servizio.

Dopo il rilascio di un aggiornamento per XFree86 (Debian Security Advisory 816) è diventato evidente che la precedente macchina non era più in grado di rispondere correttamente alle richieste dei tantissimi utenti. La connessione uscente a 100 MBit/s è stata completamente saturata per oltre il 70% del giorno e la macchina stava collassando.

La ristrutturazione dell'infrastruttura di sicurezza è già stata discussa prima dell'incidente dell'ultimo mese e proseguirà fino alla sua messa a punto finale. Lo spostamento del frontend pubblico su una macchina più potente è il primo passo verso una soluzione più sicura e che possa gestire picchi di banda più alti rispetto a una sola macchina.

Su Telegraaf Media Groep

La Telegraaf Media Groep N.V. è un'azienda indipendente olandese che si occupa di informazione, è più conosciuta come l'editrice del quotidiano più venduto in Olanda: De Telegraaf.

Per ulteriori informazioni si consulti telegraaf.nl e tmg.nl/.

Su Debian

Il progetto Debian è una organizzazione di sviluppatori e sostenitori che volontariamente offrono il loro tempo e il loro lavoro, collaborando tramite Internet. Il loro principale lavoro è manutenere ed evolvere Debian GNU/Linux, una distribuzione libera del sistema operativo GNU/Linux. La dedizione al software libero di Debian, la sua natura no-profit, la sua indipendenza dalle aziende e il suo modello aperto di sviluppo la rendono unica tra le altre distribuzioni Linux.

Come contattarci

Per maggiori informazioni si vedano le pagine web Debian su http://www.debian.org/ o si mandi un email a <press@debian.org>.