La rete IRC Debian si sposta su OFTC

4 Giugno 2006

A partire da oggi l'host IRC di Debian alias irc.debian.org redirige verso irc.oftc.net, la rete gestita da Open and Free Technology Community (OFTC). In un numero sempre crescente di discussioni si chiedeva che irc.debian.org puntasse verso una rete diversa. Accogliendo questa richiesta, Debian ha deciso di spostare l'alias irc.debian.org.

Il progetto Debian desidera ringraziare Freenode, la nota rete IRC, che ha fornito il servizio IRC a Debian negli scorsi anni.

I client IRC configurati per collegarsi a irc.debian.org (come la maggior parte dei client IRC impacchettati per Debian) non dovrebbero avere bisogno di cambiamenti da parte degli utenti che desiderano seguire le conversioni, ma dei client in funzione da parecchio tempo potrebbero aver bisogno di essere ricollegati o riavviati. Gli sviluppatori sono a disposizione nella maggior parte dei comuni canali che si occupano di sviluppo su entrambe le reti nel caso sia necessario un'aiuto.

Su Debian

Debian GNU/Linux è un sistema operativo libero, sviluppato da circa un migliaio di volontari di tutte le parti del mondo, che collaborano tramite Internet. La dedizione al software libero di Debian, la sua natura «non-profit» e il suo modello aperto di sviluppo la rendono unica tra le altre distribuzioni Linux.

I punti di forza del Progetto Debian sono la base di volontariato, la dedizione al Contratto Sociale Debian e la volontà di fornire il miglior sistema operativo possibile. Debian 3.1 è un'altro passo importante in questa direzione.

Su OFTC

La Open and Free Technology Community mira a fornire servizi stabili ed efficaci per la collaborazione fra i membri della comunità in qualsiasi parte del mondo, fecendo particolare attenzione alle loro necessità e desideri. Inoltre è anche una organizzazione sorella di Debian; entrambe sono sostenute e rappresentate da Software in the Public Interest, Inc..

Come contattarci

Per maggiori informazioni si vedano le pagine web Debian su http://www.debian.org/ o si mandi un email a <press@debian.org>.