Debian Project News - 10 Febbraio 2014

Benvenuti nel terzo numero di quest'anno della DPN, la newsletter della comunità Debian. In questa edizione troviamo:

Invito a presentare progetti e mentori per Debian GSoC 2014

Nicolas Dandrimont ha richiesto a tutti i contributori Debian di fornire progetti e mentori per aiutare Debian a partecipare alla decima edizione di Google Summer of Code. Chiunque (membro del progetto Debian o no, studente o no) è benvenuto a presentare le proprie idee, e a cercare di trovare persone disposte a fungere da mentore per i progetti, ha spiegato Nicolas nel proprio messaggio. Se avete un'idea, pubblicatela sulla pagina del wiki, e inviate un messaggio alla mailing list del coordinamento. È inoltre possibile contattare Nicolas e gli altri amministratori GSoC per Debian sulla loro mailing list o sul loro canale IRC, #debian-soc su irc.debian.org.

Pillole dal Release Team

Niels Thykier inviato qualche pillola dal Release Team. Il Release Team ha recentemente rivisto lo stato delle architetture in sid, e ha deciso che IA64 dovrebbe essere rimossa da testing, e sarà presto rimossa da unstable ed experimental. Niels ha anche indicato nel proprio messaggio che la rimozione automatica da testing dei pacchetti non-foglia con bug RC è stata sospesa fino a quando non ci sarà un modo per informare adeguatamente i manutentori delle dipendenze inverse che avverrà tale rimozione. Nel frattempo, grazie al lavoro di Ivo De Decker e Paul Wise, il Package Tracking Service visualizzerà un messaggio di avvertimento per i pacchetti che stanno per essere automaticamente rimossi da testing. Le rimozioni automatiche sono anche elencate, grazie a Lucas Nussbaum, sul Debian Maintainer Dashboard e dal pacchetto how-can-i-help.

Relazioni dai recenti sprint Debian

Antonio Terceiro ha inviato una relazione su Debian Ruby Sprint, che si è tenuto a Parigi dal 15 al 17 gennaio, come evento satellite della Paris Mini-DebConf. Ha spiegato nel suo messaggio l'impegno del team riguardo alla rimozione della versione 1.8, ora deprecata, dell'interprete Ruby, e gli obiettivi del team Ruby per Jessie.

Il team Debian Med ha organizzato il proprio quarto sprint ad Aberdeen dal 31 gennaio fino al 2 febbraio. Diversi membri del team hanno inviato relazioni riguardo alle proprie attività durante lo sprint, che includono la pacchettizzazione, la correzione di bug e le presentazioni di software.

Il team Ruby ringrazia IRILL per avere ospitato l'incontro, ed entrambi i team ringraziano i generosi sponsor di Debian per il finanziamento delle spese necessarie per l'effettuazione degli sprint.

Altre notizie

Lucas Nussbaum, leader del progetto Debian, ha recentemente aggiornato la nomina degli editor della Debian Policy, e riconfermato Kurt Roeckx come segretario del progetto per un altro mandato.

Johannes Schauer ha postato sul proprio blog alcuni aggiornamenti riguardo a botch, uno strumento per risolvere le dipendenze cicliche di compilazione e per generare un ordine di compilazione dei pacchetti in modo tale che Debian possa essere portato facilmente sulle nuove architetture.

Il quarto aggiornamento della distribuzione stabile di Debian (nome in codice Wheezy) è stato rilasciato l'8 febbraio.

Prossimi eventi

Ci sono diversi eventi relativi a Debian:

È possibile ottenere maggiori informazioni su eventi e seminari relativi a Debian nella sezione eventi del sito, oppure iscrivendosi ad una delle mailing list regionali sugli eventi: Europa, Olanda, America Latina, Nord America.

Vorresti organizzare uno stand Debian o una festa di installazione Debian? Sei a conoscenza di altri eventi su Debian che si svolgeranno a breve? Hai tenuto un intervento su Debian e ti piacerebbe che lo aggiungessimo alla nostra pagina dei talk? Invia una mail al team eventi di Debian.

Nuovi contributori Debian

Dall'ultimo rilascio di Debian Project News, sette hanno iniziato a manutenere pacchetti. Un grande benvenuto a Pierre Rudloff, Adam Sampson, Rebecca Palmer, Dariusz Dwornikowski, Raoul Snyman, Iain R. Learmonth e Joseph HERLANT nel nostro progetto!

Bollettini di sicurezza importanti

Di recente, il team per la sicurezza di Debian ha diffuso degli avvisi di sicurezza riguardanti, tra gli altri, questi pacchetti: curl, libyaml, drupal6, libgadu, horde3, mumble e libav. Si consiglia di leggerli attentamente e prendere le misure adeguate.

Si noti, inoltre, che questa è solo una selezione dei bollettini di sicurezza più importanti delle ultime settimane. Per essere costantemente aggiornati circa gli avvisi di sicurezza rilasciati dal team per la sicurezza, è necessario iscriversi alla mailing list degli annunci di sicurezza (e, separatamente, alla mailing list backport e alla mailing list degli aggiornamenti della distribuzione stabile).

Pacchetti nuovi e degni di nota

246 pacchetti sono stati aggiunti recentemente all'archivio di Debian unstable. Tra gli altri:

Pacchetti che necessitano di lavoro

Al momento 512 pacchetti sono orfani e 152 possono essere adottati: è possibile consultare la lista completa dei pacchetti che hanno bisogno di aiuto.

Vuoi continuare a leggere la DPN?

Aiutaci a creare questa newsletter: abbiamo bisogno di altri scrittori volontari che osservino la comunità Debian e ci facciano sapere cosa sta succedendo. Visita la pagina del progetto per sapere come contribuire. Non vediamo l'ora di ricevere una tua email alla mailing list debian-publicity@lists.debian.org.


Per ricevere ogni due settimane nella propria casella di posta elettronica il notiziario, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattori di questo numero di Debian Project News sono Cédric Boutillier e Justin B Rye.
Traduzione di Giuliano Bordonaro.