Notizie settimanali Debian - 16 Novembre 2004

Benvenuti al quarantacinquesimo numero di quest'anno di DWN, il notiziario settimanale per la comunità Debian. Bruce Perens ha scritto un articolo sui brevetti software negli standard e spiega come questi impediscano lo sviluppo di software. Sembrerebbe che il problema del consumo di memoria in SpamAssassin 3 sia finalmente stato risolto, così il pacchetto potrebbe essere pronto alla migrazione entro sarge.

Aggiornamento sullo stato del rilascio. Colin Watson ha inviato un nuovo aggiornamento sullo stato del rilascio in cui informa che due persone in più stanno aiutando nella gestione del rilascio e che è stato definito un piano d'azione. Comunque, alcune architetture presentano ancora problemi di crescita a proposito di kernel e glibc. Ha pure rivelato che sarge verrà rilasciata con KDE 3.2. Il blocco importante, comunque, è la rete di buildd che non è stata ancora messa a punto per gli aggiornamenti di sicurezza.

GNOME 2.8 per Sarge? Per conto del gruppo GNOME Jordi Mallach si è chiesto se si potesse inserire GNOME 2.8 nella unstable poichè esso è stato rilasciato presto in settembre quando già sarge stava per essere congelata a breve. Poichè è stato sottoposto a molte verifiche e molti utenti lo stanno già usando tramite la distribuzione experimental, sembra essere pronto per il nuovo rilascio della Debian stable. Il gruppo di rilascio poichè è stata approvata l'aggiunta di GNOME 2.8.1 nella unstable, potrebbe farlo migrare in alcune parti od tutto quanto entro sarge.

Scavando entro l'installer. Ingrid Marson ha intervistato David Pashley circa il nuovo Debian installer, e questi ha dato risalto alla semplicità dell'installazione. Nonostante l'installer sia ancora basato sul testo, gli sviluppatori stanno lavorando su di un'interfaccia grafica. Anthony Awtrey ha aggiunto che Installer è in grado di supportare una configurazione prevista con tutte le opzioni gestite dal sistema di configurazione di Debian.

Debian gira su un grosso Cluster Opteron. Thomas Lange ha dato informazioni sul nuovo cluster AMD Opteron Sarek presso l'università Umeå. Consiste di centonovantadue nodi (384 CPU), è stato assiemato con FAI (Fully Automatic Installation) e fa girare il port per l'architettura pure64 di Debian GNU/Linux per amd64 con un kernel Linux 2.6. Questo cluster è stato classificato nel giugno 2004 al centosessantacinquesimo posto entro la lista dei primi cinquecento ed al duecentoventesimo a novembre.

YaST2 per Debian? Mario Fux stava cercando qualcuno che effettui il port di YaST2 a Debian. E' l'utilità di configurazione complessiva che appare mancante in Debian. Jaldhar Vyas ha risposto di avere in programma di provare a mettere d'accordo YaST2 con Debian. Ha anche fatto cenno ad un'interfaccia di YaST2 a debconf.

Un aiuto per gli autori del software. Adrian von Bidder ha iniziato le linee guida per la documentazione rivolte agli autori di programmi che intendano rendere più semplice il lavoro dei manutentori per i pacchetti. L'idea non è di duplicare la politica di Debian, ma di dare agli sviluppatori un'indicazione su come scrivere il proprio software affinchè esso possa essere pacchettizzabile con facilità.

Montaggio dei dispositivi rimovibili. Martin Pitt ha riferito circa l'idea di migliorare la gestione automatica dei dispositivi USB/FireWire. Ciò poichè non è soddisfatto di ciò che egli stesso ha sviluppato pmount, che può venire eseguito da un comune utente per montare dispositivi rimovibili. Gli piacerebbe diffondere questo approccio anche a Debian.

PHP Accelerator non può venire distribuito? Andres Solomon ha dato notizia che turck-mmcache, un precompilatore e cache per migliorare le prestazioni degli script in PHP risulta coperto dalla licenza GNU GPL ma rimane collegato con PHP4, la cui licenza è incompatibile con la GNU GPL. Poichè ciò rende il pacchetto non distribuibile da parte di Debian, un utente interessato è alla ricerca di un cambiamento di licenza.

Aggiornamenti per la sicurezza. Conoscete il ritornello. Accertatevi di avere aggiornato il vostro sistema se avete qualcuno di questi pacchetti installato.

Pacchetti nuovi o notevoli. I seguenti pacchetti sono stati aggiunti all'archivio Debian unstable recentemente o contengono importanti aggiornamenti.

Pacchetti Debian introdotti la scorsa settimana. Quotidianamente, un diverso pacchetto Debian viene recensito dalla distribuzione testing. Se conosci un oscuro pacchetto che pensi altri potrebbero trovare utile, mandalo a Andrew Sweger. La scorsa settimana Debian package a day ha introdotto i seguenti pacchetti.

Pacchetti orfani. Due pacchetti sono rimasti orfani questa settimana ed hanno bisogno di un nuovo manutentore. Ciò comporta un totale di duecentoventuno pacchetti orfani. Molti ringraziamenti ai manutentori precedenti che hanno dato un contribuito alla comunità del Free Software. Guardate le pagine WNPP per l'elenco completo, aggiungete una nota al report dei bug e reintitolatelo ad ITA: se pensate di adottare un pacchetto.

Volete continuare a leggere DWN? Aiutateci a creare questo notiziario. Ora abbiamo bisogno di un maggior numero di scrittori volontari che osservino il mondo Debian e diano notizia di quanto sta accadendo. Date un'occhiata alla contributing page per scoprire come poter essere d'aiuto. Attendiamo di ricevere notizie da voi presso dwn@debian.org.


Per ricevere le notizie settimanali al tuo indirizzo di posta elettronica, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattore di questo numero di Debian Weekly News è Martin 'Joey' Schulze.
Traduzione di Daniele Venzano and Giuliano Bordonaro.