Notizie settimanali Debian - 21 Giugno 2005

Benvenuti al venticinquesimo numero di quest'anno di DWN, il notiziario settimanale per la comunità Debian. Jordi Mallach ha informato che il gruppo GNOME ha terminato tutte le modifiche necessarie per inserire GNOME 2.10.1 entro la distribuzione unstable. Con la presenza al LinuxTag di quest'anno ed il primo DVD di sarge dopo il rilascio questa diventerà una settimana epica per il popolo Debian europeo.

Aggiornamenti da Woody a Sarge. Bill Allombert ha riassunto i principali problemi che la gente ha comunicato nelle relazioni sugli aggiornamenti. Delle dipendenze circolari entro woody e la dipendenza di apt-get e aptitude sul C++ appaiono essere quelle più difficoltose. Ci sono troppi pacchetti con i file di configurazione modificati per cui dpkg richiede conferma prima di effettuare la loro sovrascrittura.

L'ereditarietà di Debian. Nick Myra ha narrato del rilascio di sarge e detto che la popolarità ha ispirato dozzine di variazioni sul tema, molte delle quali girano direttamente da CD. Knoppix ed i suoi derivati hanno contribuito alla crescita attuale del numero degli utenti GNU/Linux. Debian è utile a dimostrare che GNU/Linux e le sue sempre più ampie implicazioni sociali, politiche ed economiche costitutiscono una forza per ottenere riconoscimento.

SELinux ed i port BSD. Aurélien Jarno ha riferito di problemi riguardanti i port BSD di Debian con l'integrazione del supporto per SELinux ai pacchetti regolari. Poichè SELinux è specifica di Linux questi adattamenti non funzioneranno per i port BSD ed Hurd. Ha aggiunto del codice che fornisce adeguato supporto per libselinux1.

Aggiormento del sistema di menu. Bill Allombert ha dato notizia di miglioramenti apportati nel pacchetto menu durante i preparativi per l'uscita di sarge da cui i pacchetti possono adesso dipendere. Vengono ora rese disponibili traduzioni per le sezioni dei menu, diversi tipi di carattere e menu DXG. Ha chiesto agli sviluppatori di far iniziare gli elementi del menu con una lettera maiuscola e di spostare il file dei menu in /usr/share per conformità con la Filesystem Hierarchy Standard.

Debian nei sistemi embedded. Il quinto numero annuale del bollettino del mercato informa che Debian è la distribuzione più popolare. Il progetto OpenEmbedded sembrerebbe essere in notevole crescita e progresso. E' iniziato come progetto OpenZaurus, e si è poi evoluto in un sistema di sviluppo cross-platform che supporta un'ampia varietà di obiettivi embedded.

Il progetto Debian in giro per il mondo. Il progetto Debian ha preannunciato la propria presenza al OSS Symposium destinato agli affari ed all'amministrazione pubblica, ad Ostfildern, in Germania, al LinuxTag di quest'anno ed alla quinta Debian Conference ad Helsinki, in Finlandia. Il calendario completo delle conferenze con argomento Debian nel corso del LinuxTag contiene le descrizioni degli archivi, i sottoprogetti, esempi dettagliati di impiego, i port e molte altre cose.

Wishlist di Javi per Etch. Javier Fernández-Sanguino Peña ha posto in risalto alcuni elementi della wishlist per il prossimo rilascio di Debian. L'elenco contiene diversi miglioramenti nella direzione di un sistema maggiormente rafforzato nella sicurezza, meccanismo di semplificazione per aggiornamenti, un sistema di boot alternativo, il passaggio ad xinetd, la necessità di una migliore documentazione, una ricerca migliorata per i pacchetti e meccanismi di inseguimento e tanto altro ancora.

Passaggio a PostgreSQL. Martin Pitt ha annunciato che il passaggio dei pacchetti di PostgreSQL ad una nuova architettura sta ora per essere perfezionato. La nuova struttura è un po più semplice da mantenere ed offre molte nuove caratteristiche per gli utenti. Tutti i paccheti che inizialmente dipendevano da postgresql-dev debbono venire modificati ed aggiornati ulteriormente.

Mini conferenza Debian in Giappone. Yukiharu Yabuki ha annunciato una mini conferenza Debian che avrà luogo ad Osaka, Giappone, il prossimo ottobre. Ha già organizzato una analoga riunione riguardante Debian alla conferenza OpenSource di Kansai. Almeno alcune conferenze verranno tenute in inglese.

Pacchetti nuovi o notevoli. I seguenti pacchetti sono stati inseriti recentemente all'archivio Debian unstable oppure contengono importanti aggiornamenti.

Gradite poter continuare a leggere DWN? Aiutateci a creare questo bollettino. Ci servono sempre più scrittori volontari che diano un occhio alla comunità Debian e ci raccontino cosa stia succedendo. Guardate sulla pagina per le contribuzioni per scoprire come esserci di aiuto. Stiamo aspettando di ricevere vostri messaggi presso dwn@debian.org.


Per ricevere le notizie settimanali al tuo indirizzo di posta elettronica, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattore di questo numero di Debian Weekly News è Martin 'Joey' Schulze.
Traduzione di Daniele Venzano and Giuliano Bordonaro.