Debian Project News - 11 Giugno 2012

Benvenuti nel dodicesimo numero di quest'anno della DPN, la newsletter della comunità Debian. In questa edizione troviamo:

Debian ricostruisce l'archivio sui servizi web di Amazon (AWS)

Lucas Nussbaum ha già effettuato alcune ricostruzioni complete dell'archivio sui servizi web di Amazon (AWS). Secondo Lucas, che ha ricostruito l'archivio Debian sul banco di prova Grid'5000 dal 2007, e ha registrato più di 6000 bug critici nel processo, queste ricostruzioni dell'archivio giocano un ruolo importante nella Quality Assurance Debian e nell'impegno per la gestione del rilascio. Lucas è riuscito a ottenere da Amazon una ricompensa di 10.000 dollari a favore di Debian per eseguire circa 60 ricostruzioni complete dell'archivio sulla loro infrastruttura, consentendo agli sviluppatori interessati ad eseguire dei test personalizzati, di effettuarli autonomamente.

Debian accoglie le diversità

È stata approvata con un'ampia maggioranza dei membri del progetto una dichiarazione sulle diversità per il progetto Debian. Questa dichiarazione accoglie in modo esplicito e incoraggia la partecipazione da parte di tutti. Questa dichiarazione segna una nuova tappa nel processo di accoglienza dei contributori nel nostro progetto, ha detto Stefano Zacchiroli, leader del progetto Debian. Le diversità nella comunità vanno di pari passo con la sua ricchezza.

armhf e s390x nel loro cammino verso Wheezy

Adam D. Barratt, amministratore del team di rilascio, ha annunciato che i port di armhf e s390x sono ora a un passo dal far parte di Wheezy: vengono adesso ufficialmente considerate come architetture di rilascio. Adam ringrazia tutte le persone coinvolte nell'ottenere questo risultato per entrambe le architetture.

Concorso per la creazione di un logo per DebConf13

Luca Capello ha annunciato che gli organizzatori di DebConf13 sono alla ricerca di progetti per un logo della DebConf del prossimo anno. Alcune idee sono già presenti sul wiki DebConf, ma si vorrebbe renderle un po più in linea con la loro visione. Rimangono solo pochi giorni se si desiderasse partecipare: il termine per la presentazione del logo per DebConf13 è fissato a domenica 17 giugno.

Primo bug squashing party a Shanghai

Thomas Goirand ha pubblicato una relazione dal primo bug squashing party a Shanghai. Una ventina di persone hanno partecipato, compresi tre membri di Debian, e venticinque bug sono stati corretti.

Pillole dal team Ruby

Antonio Terceiro ha inviato alcune pillole dal team Ruby in cui annunciava che l'interprete predefinito di Ruby per Wheezy sarebbe stato Ruby 1.9. Ruby 1.8 sarà disponibile in Debian nel corso del ciclo di vita di Wheezy, ma poiché il supporto per la sicurezza da parte dello sviluppatore cesserà l'anno prossimo, non verrà inserito nei successivi rilasci principali. Con questo cambiamento, gli utenti Debian beneficeranno dei miglioramenti, specialmente nelle prestazioni, che Ruby 1.9 fornisce nei confronti di Ruby 1.8. Coloro che intendessero usare Ruby 1.8 come interprete predefinito, potrebbero trovare utili i pacchetti ruby-switch o rbenv. Si possono ottenere maggiori informazioni sulla pagina wiki dedicata.

Interviste

Ci sono state delle Debian Edu interview con Ralf Gesellensetter e Mike Gabriel, nelle quali entrambi descrivono, tra le altre cose, come sono stati coinvolti e come vedono Debian Edu.

Prossimi eventi

Sono imminenti svariati eventi relativi a Debian:

È possibile ottenere maggiori informazioni su eventi e seminari relativi a Debian nella sezione eventi del sito, oppure iscrivendosi ad una delle mailing list regionali sugli eventi: Europa, Olanda, America Latina, Nord America.

Vorresti organizzare uno stand Debian o una festa di installazione Debian? Sei a conoscenza di altri eventi su Debian che si svolgeranno a breve? Hai tenuto un intervento su Debian e ti piacerebbe che lo aggiungessimo alla nostra pagina dei talk? Invia una mail al team eventi di Debian.

Nuovi contributori Debian

Dall'ultimo rilascio di Debian Project News, due persone sono state accettate come Debian Maintainer, e undici hanno iniziato a manutenere pacchetti. Un grande benvenuto a Tobias Stefan Richter, Mike Miller, cento, Nikolaus Valentin Hänel, Simon Busch, René Moser, Christoph Gille, Ask Hjorth Larsen, David Weber, William Dauchy, Chris Frey, Benjamin Eltzner e Giulio Paci nel nostro progetto!

Statistiche sui bug critici per il rilascio nella prossima versione di Debian

Secondo l'interfaccia di ricerca dei bug di Ultimate Debian Database, la prossima release, Debian Wheezy, è al momento affetta da 734 bug critici per il rilascio. Se si ignorano i bug facilmente risolvibili o in via di risoluzione, rimangono approssimativamente 495 bug critici da risolvere affinché sia possibile il rilascio.

È anche disponibile una statistica più dettagliata, così come alcuni suggerimenti su come interpretare questi numeri.

Bollettini di sicurezza importanti

Di recente, il team per la sicurezza di Debian ha diffuso degli avvisi di sicurezza riguardanti, tra gli altri, questi pacchetti: arpwatch, libgdata, strongswan, nut, imp4, bind9, request-tracker3.8 (annuncio aggiornato), openoffice.org, iceweasel, iceape, nss, postgresql-8.4 e php5. Si consiglia di leggerli attentamente e prendere le misure adeguate.

Il team backport ha diffuso avvisi di sicurezza per i seguenti pacchetti: request-tracker4 e nginx. Si consiglia di leggerli attentamente e prendere le misure adeguate.

Si noti, inoltre, che questa è solo una selezione dei bollettini di sicurezza più importanti delle ultime settimane. Per essere costantemente aggiornati circa gli avvisi di sicurezza rilasciati dal team per la sicurezza, è necessario iscriversi alla mailing list degli annunci di sicurezza (e, separatamente, alla mailing list backport e alla mailing list degli aggiornamenti della distribuzione stabile).

Pacchetti nuovi e degni di nota

484 pacchetti sono stati aggiunti recentemente all'archivio di Debian unstable. Tra gli altri

Pacchetti che necessitano di lavoro

Al momento 455 pacchetti sono orfani e 150 possono essere adottati: è possibile consultare la lista completa dei pacchetti che hanno bisogno di aiuto.

Vuoi continuare a leggere la DPN?

Aiutaci a creare questa newsletter: abbiamo bisogno di altri scrittori volontari che osservino la comunità Debian e ci facciano sapere cosa sta succedendo. Visita la pagina del progetto per sapere come contribuire. Non vediamo l'ora di ricevere una tua email alla mailing list debian-publicity@lists.debian.org.


Per ricevere ogni due settimane nella propria casella di posta elettronica il notiziario, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattori di questo numero di Debian Project News sono Moray Allan, Cédric Boutillier, David Prévot e Justin B Rye.
Traduzione di Giuliano Bordonaro.