Notizie settimanali Debian - 18 Ottobre 2005

Benvenuti a questo quarantaduesimo numero dell'anno in corso di DWN, il notiziario settimanale per la comunità Debian. Flavio Villanustre ha recensito Elive 0.3, un live CD basato su Debian e Morphix che contiene Enlightenment 0.17. Steve Langasek ha annunciato che il m68k port sta venendo ignorato per la propagazione dei pacchetti da unstable a testing.

Preparazione del Debian Installer Beta. Joey Hess ha riferito sulla sua prova di compilazione di debian-installer compilato con il daemone della rete build. Alcuni problemi che debbono essere risolti prima della beta release sono installazioni scomparse su hppa, immagini di boot troppo grosse su sparc e mipsel, compilazioni perdute di immagini CD ed altro.

Passaggio a GNOME 1. Thomas Bushnell ha riferito sullo stato di GNOME 1 poichè libpng10 è stato rimosso e così molti pacchetti di GNOME non compilano più. Nuove librerie di base che dipendono da una libreria più nuova sono state già caricate. I pacchetti che si collegano a queste librerie necessitano anch'essi di venire ricompilati. Ha fatto richiesta ai manutentori di tali pacchetti di inserire le nuove versioni che potranno essere collegate con le librerie più recenti.

Installare Debian Sarge. Edd Dumbill ha scritto un' introduzione al nuovo Debian installer e spazia attraverso il processo di installazione di Debian. Il partizionamento dell'hard disk viene descritto nei minimi dettagli e vengono illustrati alcuni obiettivi disponibili. Nel caso di problemi hardware Ed propone di usare Knoppix per il rilevamento dell'hardware.

Un'occhiata al Message ID. Andrew Suffield ha annunciato una pagina web che fornisce uno speciale metodo di ricerca sugli archivi delle liste Debian. Usando un URL composto particolarmente è ora possibile effettuare una ricerca di un determinato message id. L'indice viene brutalmente aggiornato ogni cinque minuti e copre l'intero archivio pubblico.

Debian OpenSolaris. Alex Ross ha annunciato di avere compilato una grossa parte dei pacchetti nella userland Debian per un sistema basato sul kernel open Solaris di Sun Microsystems. Gira anche sul server sotto GNU/Solaris che fornirà presto delle immagini ISO e dei pacchetti per il download.

Aggiornamenti per la sicurezza Debian. Branden Robinson ha riferito circa la variata infrastruttura della sicurezza che è stata implementata più rapidamente di quanto anticipato all'incontro degli sviluppatori avvenuto ad Oldenburg ed ora consiste di tre macchine pubbliche combinate in una rotazione di DNS. Ha anche citato il processo in corso per l'aggiornamento del kernel nei rilasci Debian che probabilmente presto condizionerà i nuovi pacchetti.

Licenza delle immagini entro le applicazioni. Christian Jodar si chiedeva se fosse possibile distribuire un pacchetto che contenga software rilasciato sotto la GNU GPL ed immagini o filmati rilasciati sotto la licenza Creative Commons BY-SA. MJ Ray ha affermato che il risultante non può essere distribuito solo sotto la GPL e proposto di usare la licenza MIT/X11 invece.

Dipendenze sulle utilità binarie GNU. Camm Maguire si chiedeva se esistesse un'interfaccia binaria alle GNU binary utilities che possa venire usata da altri pacchetti. Daniel Jacobowitz ha affermato che le librerie incluse sono oggetto di modifiche e che invece gli altri pacchetti potrebbero doversi collegare ad esse staticamente.

Licenza per i contenuti di Debian Wiki. John Dowland ha fatto richiesta di una precisa affermazione di licenza da aggiungere al nuovo Debian Wiki. Francesco Poli ha proposto di usare la licenza Expat, MIT/X11, BSD o la GNU GPL per i contenuti di Wiki.

Supporto per il firewall all'avvio. Samuel Jean ha scritto uno script per caricare ed ativare regole di firewall durante il processo di avvio del sistema. Matthew Palmer ha invece suggerito di prendere in considerazione l'esistente pacchetto shorewall. Steve Langasek ha indicato l'attuale proposta. Javier Fernández-Sanguino Peña ha suggerito inoltre la sezione Adding firewall capabilities del Securing Debian Manual.

Aggiornamenti per la sicurezza. Sempre la stessa storia. Accertatevi di aver aggiornato i vostri sistemi se avete qualcuno dei seguenti pacchetti installato.

Pacchetti nuovi o notevoli. I seguenti pacchetti sono stati inseriti nell'archivio Debian unstable recentemente o contengono importanti aggiornamenti.

Pacchetti rimasti orfani. Cinque pacchetti sono rimasti orfani questa settimana ed hanno bisogno di un nuovo manutentore. Ciò fa un totale di duecentoquattro pacchetti rimasti orfani. Tanti ringraziamenti ai manutentori precedenti che hanno dato il proprio contributo alla comunità dello Free Software. Osservate le pagine WNPP per l'elenco compelto ed aggiungete una nota al bug report e reintitolatelo in ITA: se intendete adottare un pacchetto.

Pacchetti rimossi. Trentasette pacchetti sono stati rimossi dall'archivio Debian nel corso delle ultime due settimane:

Volete continuare a leggere DWN? Aiutateci a creare questo notiziario. Ci servono sempre più scrittori volontari che osservino la comunit Debian ed informino circa cosa sta accadendo. Date un'occhiata alla contributing page per scoprire come aiutarci. Aspettiamo le vostre lettere indirizzate a dwn@debian.org.


Per ricevere le notizie settimanali al tuo indirizzo di posta elettronica, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattore di questo numero di Debian Weekly News è Martin 'Joey' Schulze.
Traduzione di Daniele Venzano and Giuliano Bordonaro.