Notizie settimanali Debian - 22 Febbraio 2005

Benvenuti all'ottavo numero di quest'anno di DWN, il notiziario settimanale per la comunità Debian. Manoj Srivastava ha ricordato che rimane una sola settimana per la nomina del prossimo responsabile del progetto. Per ottenere il riconoscimento degli standard internazionali, l'LSB è stato sottoposto alle ISO/IEEE.

Traduzione dei modelli Debconf. Christian Perrier ha fornito un aggiornamento circa il progresso delle traduzioni debconf in Debian. La maggior parte dei modelli debconf viene gestita tramite po-debconf, che rende più semplice la gestione delle traduzioni. Sono rimasti soltanto centodue pacchetti che non impiegano questa utilità. Progetta di iniziare ad inserire versioni per non manutentori di questi con abilitato il supporto per le traduzioni. Lucas Wall ha fornito una pagina relativa al progresso di questi pacchetti.

Trovato l'autore di Moria. Robert Koeneke, l'autore originale di Moria (un gioco simile a rogue) si è messo in contatto con debian-devel ed è rimasto stupito a vedere gente che sta ancora giocando quel gioco che egli ha iniziato a sviluppare vent'anni fa. Sta modificando la licenza in GNU GPL, che potrebbe essere utile per far spostare Moria, Angband e quanto da essi derivato nell'archivio principale.

Ruoli e responsabilità del gruppo FTPmaster. Matthew Garrett ha pubblicato una spiegazione di ciò che fanno gli ftpmasters, primo di una serie di articoli sui diversi gruppi che esistono in Debian. Gestiscono l'archivio principale, aggiungono o tolgono dei pacchetti da esso e lavorano insieme con i gestori del rilascio per garantire che i file si trovino al posto giusto. Il gruppo ftpmaster ha scritto e mantiene gli script usati per rendere automatica la maggior parte di ciò. Si occupano soltanto dell'archivio pricipale, la rete dei mirror viene gestita dal gruppo mirror.

Dipendenze interrotte in Unstable. A Dan Jacobson sarebbe gradito avere notizia circa le dipendenze interrotte attualmente ed in ogni tempo. Colin Watson gli ha risposto che questo è l'obbiettivo che la distribuzione testing intende risolvere. Goswin Brederlow ha spiegato che ciò è legato alle dipendenze troppo vincolanti dei pacchetti binary-all.

Verifica dell'archivio per Sarge? Andreas Barth ha detto che c'è un modo per ottenere apt aggiornato in sarge. Per questo è stata rivolta una richiesta d'aiuto agli sviluppatori che abbiano interesse per l'implementazione della verifica automatica degli archivi nel prossimo rilascio. Per ottenere ciò Florian Weimer ha creato un particolareggiato rapporto circa l'evoluzione.

Calcolo automatico delle dipendenze. Joel Aelwyn ha proposto di implementare dh_devincludes che potrebbe calcolare le corrette dipendenze per le librerie di sviluppo di un dato pacchetto in fase di compilazione. Si è chiesto se ciò necessitasse di speciali attenzioni per dipendenze dalla versione e quali altri linguaggi oltre al C potessero essere supportati.

Lasciar perdere delle architetture? In conseguenza di errori nella compilazione su alcune architetture dovute a spazio disco mancante era stato velocemente suggerito di lasciar perdere alcune architetture per questo rilascio. Goswin Brederlow ha sostenuto che diversi bug sono stati trovati durante i port, e questo ha migliorato il software. Steve Langasek ha spiegato ciò nei particolari e chiesto dove esattamente Debian abbia perso del tempo.

Nuovo mplayer per Debian. Andrea Mennucc ha annunciato di aver inserito un nuovo pacchetto mplayer che potrebbe venire incontro alle necessità di Debian. Gli sviluppatori principali hanno risolto i restanti problemi di licenza nel corso degli ultimi mesi. E' stato anche tolto il supporto per DeCSS dai pacchetti Debian per problemi legali.

Possibile problema di licenza con PHP. Martin 'Joey' Schulze ha citato parti delle licenze PHP e si è chiesto se Debian possa continuare ad inserire i loro pacchetti come ha fatto sinora. MJ Ray ha sottolineato che la frase significativa è stata rafforzata per PHP4 ed asserito che ciò non vieta a Debian di continuare a dare un nome ai pacchetti PHP. Steve Langasek, comunque, ha spiegato che Debian non ha davvero i permessi per fare ciò.

Visibilità delle Debian Expos. Il progetto Debian ha annunciato di essere presente a sei conferenze e mostre: CONSOL a Città del Messico (22-25 febbraio), FOSDEM a Bruxelles, in Belgio (26 e 27 febbraio), Asia Open Source Software Symposium a Pechino, Cina (dal 28 febbraio al 4 marzo), Chemnitzer Linux-Tage a Chemnitz, Germania (5 e 6 marzo), CeBIT ad Hannover, Germania (dal 10 al 16 marzo), e IT/Linux Days a Lörrach, Germania (dall'11 al 14 marzo). Si terranno pure diverse conferenze con il patrocinio di Debian.

Grafici riguardanti lo sviluppo dei pacchetti Debian. Wouter Verhelst ha meditato circa l'opportunità di continuare a generare grafici descriventi lo stato di sviluppo dei pacchetti Debian. Esiste un grafico per l'indirizzo email di ogni sviluppatore che mostra l'evoluzione del numero dei pacchetti, i bug, il numero medio dei bug per pacchetto, ad esempio per il QA group.

Aggiornamenti per la sicurezza. Ormai lo sapete. Accertatevi di aver aggiornato il vostro sistema se avete installato uno di questi pacchetti.

Pacchetti nuovi o notevoli. I pacchetti seguenti sono stati aggiunti all'archivio unstable Debian recentemente o contengono importanti aggiornamenti.

Desiderate continuare a leggere DWN? Aiutateci a creare questo notiziario. Servono più volontari per tenere d'occhio cosa accade nella comunità Debian e comunicarcelo. Date un'occhiata alla pagina delle contribuzioni per capire come poterci essere d'aiuto. Attendiamo le vostre note presso dwn@debian.org.


Per ricevere le notizie settimanali al tuo indirizzo di posta elettronica, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattori di questo numero di Debian Weekly News sono Pascal Hakim, Andre Lehovich and Martin 'Joey' Schulze.
Traduzione di Daniele Venzano and Giuliano Bordonaro.