Notizie settimanali Debian - 2 Agosto 2005

Benvenuti al trentunesimo numero di quest'anno di DWN, il notiziario settimanale per la comunità Debian. Geert Stappers ha rilevato che il dodicesimo compleanno del progetto Debian avverrà questo mese. Simon Wright ha informato che la spirale Debian viene impiegata come pennello standard in un programma proprietario commerciale di disegno.

Rivedendo le descrizioni dei pacchetti. Wolfgang Borgert chiedeva se fosse opportuno includere descrizioni tecniche ed estranee per le descrizioni dei pacchetti. Mentre si discuteva di entrambi gli aspetti, Lars Wirzenius faceva notare che le descrizioni di diversi pacchetti contenevano altri errori, e suggeriva che un gruppo le esaminasse ed apportasse dei miglioramenti. Clément Stenac ha proseguito con una pagina wiki per documentare le procedure e cercare dei volontari.

Ripristinati i servizi! Ryan Murray ha annunciato che lo spostamento temporaneo di due importanti macchine Debian su HP è stato ultimato con successo e che i loro servizi sono stati ripristinati. Tutte le offerte di hosting ricevute verrano adesso valutate per decidere quale possa essere l'alloggio permanente per le due macchine. Il servizio ftp-master è stato spostato su spohr e gli sviluppatori possono ora caricarvi nuovamente i propri pacchetti.

Popularity Contest. Petter Reinholdtsen ha invitato gli utenti a partecipare al popularity contest installando il pacchetto popularity-contest e rispondendo "si" alla partecipazione. I risultati verranno usati per generare i Cd di Debian e tracciare l'utilizzo di pacchetti e la diffusione delle diverse architetture. Erik Schanze ha suggerito che le risposte vengano compresse per alleggerire lo sforzo per le macchine con poca banda passante. Petter ha soggiunto che le risposte inviate con l'HTTP già forniscono un miglioramento, e che si sta lavorando sulla compressione dell'e-mail.

Richiesta di aiuto per la Debian Accessibility. Mario Lang ha chiesto un aiuto per la manutenzione dei pacchetti correlati ad accessibility in Debian. Sta cercando dei co manutentori per i pacchetti emacspeak e kernel-patch-speakup. Sta cercando anche sviluppatori per collaborare con compiti specifici come lo sviluppo di una struttura per costruire dei driver per sintetizzatori di parola in software proprietario, stabilire la condizione di gnopernicus con riguardo alle applicazioni basate su Java ed OpenOffice.org, e fornendo un initrd di accesso per i CD del Debian Installer.

Script di init della prossima generazione. Henrique de Moraes Holschuh ha annunciato un nuovo progetto su Alioth per accrescere lo sviluppo, la realizzazione di riferimenti e la spiegazione dei nuovi motori per gli script di init. Tutti i manutentori dei pacchetti di sottositema degli script di init e delle sue sostituzioni sono invitati a partecipare anche come rappresentanti delle distribuzioni derivate che abbiano un interesse nell'argomento. Questo progetto intende continuare il lavoro che è stato iniziato nel corso della DebConf2, e riproposto durante la DebConf5.

Debian integrale per ARM sotto i $200. Peter Korsgaard ha announciato un howto riguardo all'istallazione di Debian su di un Linksys NSLU2. Lo NSLU2 è un'apparecchiatura econmica di consumo che contiene un processore ARM da 266 MHz, scheda Ethernet, USB 2.0, 8 MB di memoria flash e 32 MB di SDRAM. L'installazione include la messa a punto per la endianness della macchina e del kernel impiegando l'immagine del Debian installer per macchine LART. Con l'aggiunta di un disco USB può diventare un buon server.

Marcatura dei messaggi come Spam. Da oggi ecco un'altra possibilità per l'utente normale per aiutare il progetto Debian. Un pulsante è stato aggiunto a tutte le pagine di posta dello mailing list archive per segnalare un messaggio quale spam. Ognuno che trovi un messaggio spam può premere il pulsante per reinviarlo al mailserver della lista. Ciò aiuterà a migliorare il filtro anti spam ed a tenere pulite le liste di posta da messaggi non graditi.

Documentazione di Alioth. Raphaël Hertzog ha iniziato a scrivere della documentazione su Alioth poichè i suoi utenti spesso richiedono della documentazione e lamentano la mancanza di essa. Gli utenti sono invitati a contribuire a questo parte di documentazione. Ha proposto come spunto la versione modificata di Gforge ed invitato la gente a fornire pezzi di contributo.

Problemi del marchio Linux. Bruce Perens ha scritto che il progetto UserLinux è stato invitato a partecipare al Linux Mark Institute e che la loro licenza pare non essere compatibile con Debian. Stephen Frost comunque ha concluso che l'uso di Debian non ricade sotto il descriptive use poiché esso si riferisce a Linux in quanto kernel. La preoccupazione principale di Bruce è che la licenza non sia utile alla comunità ed al suo impegno, ma solo ad entità commerciali.

Violazioni di brevetto. Daniel James ha informato che XMMS contiene una libreria che implementa un algoritmo coperto da brevetto che richiede una licenza. Steve Langasek rispondeva che Debian comprende questa libreria perchè i suoi brevetti non sono sostenuti attivamente.

Abilità e diritti di uno sviluppatore Debian. Bartosz Fenski ha meditato se Debian possa separare diritti e doveri invece di imporre ad ogni sviluppatore registrato di essere un manutentore di pacchetti, specialmente se egli intenda soltanto lavorare sulla documentazione e sulle traduzioni. Magari un buon inizio potrebbe servire ad intergare meglio la gente che non crea pacchetti di software e quindi non chiede permessi per l' upload.

Debian alla ApacheCon Europe 2005. Meike Reichle ha scritto una relazione riguardante la presenza di Debian alla ApacheCon Europe di quest'anno che ha avuto luogo a Stoccarda, in Germania. Si è anche presa la libertà di riportare il lungo poster perduto di Mike . La maggior parte dei partecipanti di questa conferenza erano professionisti, già a conoscenza di Debian, ma con la necessità dei DVD di sarge ancora alta.

Aggiornamenti per la sicurezza. Sempre la stessa storia. Accertatevi di aver aggiornato i vostri sistemi se avete qualcuno dei seguenti pacchetti installato.

Pacchetti nuovi o notevoli. I seguenti pacchetti sono stati inseriti nell'archivio Debian unstable recentemente o contengono importanti aggiornamenti.

Pacchetti rimasti orfani. Un solo pacchetto è rimasto orfano questa settimana ed ha bisogno di un nuovo manutentore. Ciò fa un totale di centocinquantatre pacchetti rimasti orfani. Tanti ringraziamenti ai manutentori precedenti che hanno dato il proprio contributo alla comunità dello Free Software. Osservate le pagine WNPP per l'elenco compelto ed aggiungete una nota al bug report e reintitolatelo in ITA: se intendete adottare un pacchetto.

Volete continuare a leggere DWN? Aiutateci a creare questo notiziario. Ci servono sempre più scrittori volontari che osservino la comunit Debian ed informino circa cosa sta accadendo. Date un'occhiata alla contributing page per scoprire come aiutarci. Aspettiamo le vostre lettere indirizzate a dwn@debian.org.


Per ricevere le notizie settimanali al tuo indirizzo di posta elettronica, iscriversi alla lista di messaggi debian-news.

Sono disponibili edizioni precedenti di queste raccolte settimanali.

Redattori di questo numero di Debian Weekly News sono Christine Spang, Adeodato Simó, Sebastian Feltel and Martin 'Joey' Schulze.
Traduzione di Daniele Venzano and Giuliano Bordonaro.