Manuali Debian per gli sviluppatori

Debian Policy Manual

Questo manuale descrive le linee guida (policy) per la distribuzione Debian GNU/Linux. Esse descrivono la struttura ed i contenuti di un archivio Debian, alcune problematiche dipendenti dal sistema operativo ed i requisiti tecnici che ogni pacchetto deve soddisfare per essere incluso nella distribuzione.

Autori: Ian Jackson, Christian Schwarz, David A. Morris
Manutentore: The Debian Policy group
Stato: pronto
Disponibilità: Pacchetto Debian debian-policy
Ultima versione:

L'ultima restructuredText è disponibile tramite il repository Git.

Correzioni proposte alle linee guida

Documentazione supplementare sulle linee guida:


Debian Developer's Reference

Questo manuale descrive le procedure e le risorse per i manutentori Debian. Spiega come diventare un nuovo sviluppatore, le procedure di invio, come utilizzare il nostro bug tracking system, le mailing list, i server Internet, ecc.

Questo manuale è pensato come una guida di riferimento per tutti gli sviluppatori Debian (sia nuovi che vecchi).

Autori: Ian Jackson, Christian Schwarz, Lucas Nussbaum, Raphaël Hertzog, Adam Di Carlo, Andreas Barth
Manutentore: Lucas Nussbaum, Hideki Yamane, Holger Levsen
Stato: pronto
Disponibilità: Pacchetto Debian developers-reference
Ultima versione:

L'ultima XML è disponibile tramite il repository Git.


Guide for Debian Maintainers

Questo documento descirve la compilazione di un pacchetto Debian agli utenti e futuri sviluppatori usando il comando debmake.

È focalizzato sul moderno stile di pacchettizzazione e contiene molti semplici esempi.

Questa Guide for Debian Maintainers può essere considerata come il successore di Debian New Maintainers’ Guide.

Autori: Osamu Aoki
Manutentore: Osamu Aoki
Stato: pronto
Disponibilità: Pacchetto Debian debmake-doc
Ultima versione:

L'ultima XML è disponibile tramite il repository Git.


Debian New Maintainers' Guide

Questo documento prova a descrivere la costruzione di un pacchetto Debian GNU/Linux al comune utente Debian (ed agli aspiranti sviluppatori) con un linguaggio semplice e fornendo degli esempi pratici.

Diversamente dai tentativi precedenti, questo manuale è basato su debhelper e sui nuovi strumenti disponibili per i manutentori. L'autore sta facendo il possibile per incorporare ed unificare le opere precedenti.

Autori: Josip Rodin, Osamu Aoki
Manutentore: Osamu Aoki
Stato: pronto
Disponibilità: Pacchetto Debian maint-guide
Ultima versione:

L'ultima XML è disponibile tramite il repository Git.


Introduction to Debian packaging

Un tutorial introduttivo alla pacchettizzazione in Debian, volto a insegnare ai futuri sviluppatori come modificare i pacchetti esistenti, creare i propri pacchetti a come interagire correttamente con la comunità Debian. Oltre alla guida vera e propria comprende tre sessioni pratiche su come modificare il pacchetto grep, pacchettizzare il gioco gnujump e una libreria Java.

Autori: Lucas Nussbaum
Manutentore: Lucas Nussbaum
Stato: pronto
Disponibilità: Pacchetto Debian packaging-tutorial
Ultima versione:
  • Inglese: [PDF]
  • Tedesco: [PDF]
  • Spagnolo: [PDF]
  • Francese: [PDF]
  • Giapponese: [PDF]
  • Portoghese: [PDF]
  • Russo: [PDF]

L'ultima LaTeX è disponibile tramite il repository Git.


Debian Menu System

Questo manuale descrive il sistema Debian per i menù (Debian Menu System) ed il pacchetto menu.

Il pacchetto menu è stato ispirato dal programma install-fvwm2-menu del vecchio pacchetto fvwm2. menu cerca di fornire un'interfaccia comune per la costruzione dei menù. Con il comando update-menus di questo pacchetto, nessun pacchetto deve più essere modificato per ogni window manager di X, inoltre fornisce un'interfaccia unificata per i programmi, siano essi testuali o per X.

Autori: Joost Witteveen, Joey Hess, Christian Schwarz
Manutentore: Joost Witteveen
Stato: pronto
Disponibilità: Pacchetto Debian menu HTML online

Introduction to i18n

Questo documento descrive le idee basilari ed il howto di l10n (localizzazione), di i18n (internazionalizzazione) e di m17n (multilinguaggio) per i programmatori ed i manutentori dei pacchetti.

Lo scopo di questo documento è di far sì che sempre più pacchetti supportino i18n e che Debian sia sempre più una distribuzione internazionale. Contributi da tutto il mondo saranno benvenuti, poiché l'autore originale parla giapponese e questo documento potrebbe essere solo sulla giapponesizzazione se non ci saranno contributi.

Autori: Tomohiro KUBOTA (久保田智広)
Manutentore: Tomohiro KUBOTA (久保田智広)
Stato: in sviluppo
Disponibilità: non ancora completato
Ultima versione:

L'ultima SGML è disponibile tramite il repository Git.


Debian XML/SGML Policy

Linee guida per i pacchetti Debian che forniscono e/o fanno uso di risorse XML o SGML.

Autori: Mark Johnson, Ardo van Rangelrooij, Adam Di Carlo
Stato: È iniziata l'unione nelle attuali linee guida SGML di sgml-base-doc e di nuovi materiali per la gestione di documenti XML
Disponibilità:

L'ultima XML è disponibile tramite il repository Git.


Debian Installer internals

Lo scopo di questo documento è di rendere più accessibile ai nuovi sviluppatori il Debian Installer e per raccogliere le informazioni tecniche ad esso relative.

Autori: Frans Pop
Manutentore: Debian Installer team
Stato: ready
Disponibilità:

HTML online

sorgenti DocBook XML online


dbconfig-common documentation

This document is intended for package maintainers who maintain packages that require a working database. Instead of implementing the required logic themselves they can rely on dbconfig-common to ask the right questions during install, upgrade, reconfigure and deinstall for them and create and fill the database.

Autori: Sean Finney and Paul Gevers
Manutentore: Paul Gevers
Stato: ready
Disponibilità: Pacchetto Debian dbconfig-common
Ultima versione:

L'ultima SGML è disponibile tramite il repository Git.

Additional also the design document is available.

dbapp-policy

A proposed policy for packages that depend on a working database.

Autori: Sean Finney
Manutentore: Paul Gevers
Stato: draft
Disponibilità: Pacchetto Debian dbconfig-common
Ultima versione:

L'ultima SGML è disponibile tramite il repository Git.